Contenuto sponsorizzato

Capire e partecipare alla vita politica, al via il corso gratuito all'Università di Trento

Il corso prevede 40 ore e un limite di 80 partecipanti. Le iscrizioni devono essere effettuate entro il 30 ottobre. Le lezioni si svolgono al Dipartimento di sociologia e ricerca sociale. Il 60% dei posti riservati alle donne

Pubblicato il - 08 ottobre 2018 - 16:15

TRENTO. Al via le iscrizioni per il corso di formazione gratuito per capire e partecipare alla vita politica, un'iniziativa promossa dal Centro Studi Interdisciplinari di Genere che si svolge al Dipartimento di sociologia e ricerca sociale dell'Università di Trento in via Verdi 26.

 

Il corso, gratuito, prevede 40 ore e un limite di 80 partecipanti. Le iscrizioni devono essere effettuate entro il 30 ottobre (Qui info e iscrizioni). Le lezioni, venerdì pomeriggio e sabato mattina, iniziano il 9 novembre e si concludono il 21 dicembre.

 

Al fine di incentivare la partecipazione femminile, il 60% del posti è riservato alle donne e il restante 40% agli uomini. Nel caso in cui i posti disponibili per una categoria non venissero assegnati in toto, questi vengono messi a disposizione dell'altra categoria. 

Il corso è articolato in una serie di incontri tematici. L’attività didattica si basa su un approccio interdisciplinare e gli argomenti trattati riguardano i valori e i principi della Costituzione italianala crisi e lo sviluppo dell’Unione europea, la democrazia tra rappresentanza e partecipazione, i diritti umani fondamentali e universali e i nuovi media.

 

E ancora la cittadinanza, la politica di genere, il populismo, le forme di resistenza alla crisi economica, le migrazioni internazionali, le forme di protesta e i movimenti sociali, le trasformazioni del sistema internazionale e la protezione dell'ambiente. Le lezioni sono tenute da docenti dell’Università di Trento e da docenti esterni.

Le attività formative iniziano venerdì 9 novembre e si concludono entro sabato 21 dicembre con lezioni nelle giornate di venerdì pomeriggio (in orario indicativo 16-20) e sabato mattina (in orario indicativo 8.30-13) secondo il calendario didattico che verrà pubblicato nella sezione di download al più presto.    

Il corso, come anticipato, è aperto a 80 partecipanti, suddivisi nel corso di formazione per 60 persone in possesso almeno di un diploma di scuola media superiore (gli iscritti che avranno partecipato ad almeno l’80% delle ore riceveranno un certificato di frequenza) e per 20 studenti del Dipartimento di sociologia e ricerca sociale per il seminario di credito.

Negli anni recenti sono emersi fenomeni politici che hanno reso meno prevedibile, a tratti incomprensibile, la politica. In questo contesto, la democrazia si trova ad affrontare sfide che stanno mettendo in discussione quelli che sono i suoi valori fondanti, quali il rispetto dei diritti e delle libertà fondamentali, l’inclusione e l’equità.

 

Promosso dal Centro studi interdisciplinari di genere dell’Università di Trento con il supporto della Provincia di Trento, il corso vuole fornire una bussola per chi si interessa di politica e vuole comprendere meglio cosa stia accadendo per poter partecipare alla vita politica in maniera critica e consapevole.

 

L'obiettivo è anche il sostegno all'affermazione e all'inserimento delle donne nella vita pubblica e nei centri decisionali in ambito pubblico e privato, dove le donne sono in genere in posizione minoritaria.

 

Il corso vuole promuovere la cultura della valorizzazione delle differenze e dei diritti, approfondire temi di dibattito pubblico e sostenere la partecipazione delle donne nella vita politica, economica e sociale.

 

Tra gli obiettivi quello di fornire gli strumenti e le conoscenze necessarie per interpretare gli attuali tempi e temi della politica, attraverso una serie di lezioni tematiche su questioni di attualità e di rilevanza nazionale, europea e internazionale e riguardanti la politica, la società e l’economia, privilegiando nella trattazione anche una dimensione storica.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.53 del 30 Maggio
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

31 maggio - 19:26

Dai costi elevati alla mancanza di un progetto ben definito problemi e possibili soluzioni per “l’Amazon trentina”. L’esperto: “Come per qualsiasi attività commerciale, o vi è un profitto o non c’è motivo per cui debba rimanere aperta. L’online è una risorsa, non una minaccia, ma solo se la si sa utilizzare nelle misure e nei contesti adeguati”

31 maggio - 19:25

Non sono stati registrati decessi nelle ultime 24 ore, il quarto giorno consecutivo senza morti legati a Covid-19. Ci sono 5.432 casi e 466 decessi in Trentino per l'emergenza coronavirus. I tamponi analizzati sono stati 1.910 per un rapporto contagi/tampone che si attesta a 0,05%

31 maggio - 19:23

Si tratta di Guido Casarotto. L'uomo era a bordo di una delle due macchine che il 25 maggio si erano scontrate sulla strada provinciale 235 all'altezza di Lavis

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato