Contenuto sponsorizzato

Al via il Festival del turismo Medievale tra cantine e castelli

Nella cornice del Castello del Buonconsiglio interviene il celebre storico e critico d’arte Philippe Daverio. Nei successivi weekend sono in programma inoltre tre esclusivi appuntamenti in cantina con esperti e degustazioni

Pubblicato il - 19 ottobre 2018 - 21:11

TRENTO. Dopo il grande successo delle scorse edizioni, sabato 20 ottobre torna a Trento il “Festival del Turismo Medievale”, evento organizzato dall’Apt Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi in collaborazione con Ldm – Luoghi del medioevo

 

Nato per valorizzare e promuovere il patrimonio storico, culturale e enogastronomico del Trentino, il Festival avrà anche quest’anno come cornice lo splendido Castello del Buonconsiglio e in particolare Sala Marangonerie, dove a partire dalle 10 interverrà il celebre storico e critico d’arte Philippe Daverio

 

A seguire una visita del castello e di Torre Aquila con guide in costumi medievali e una degustazione di eccellenze enologiche locali a cura dalle cantine del cofanetto esperienziale “Cantine&Castelli”. 

 

Nel pomeriggio i partecipanti accreditati saranno accompagnati in Valle dei Laghi, Azienda agricola F.lli Pisoni, dove potranno scoprire la tradizione enologica del territorio e degustare l’esclusivo vino Mesum, ottenuto con metodologie di origine medievale. 

 

Nei successivi weekend sono in programma inoltre tre esclusivi appuntamenti in cantina con esperti e degustazioni: sabato 27 ottobre dalle 10.30 alla Cantina Balter di Rovereto, sabato 3 novembre dalle 10.30 alla Cantina Rotari di San Michele all'Adige, sabato 10 novembre dalle 10.30 alla Castel Noarna di Nogaredo. Il costo dell'iniziativa è 15 euro (Qui info e prenotazioni). 

Video del giorno
Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 gennaio 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 gennaio - 18:54

Il governatore in vista ad Ala attacca la precedente amministrazione provinciale: "Sono stati inconcludenti. Qui ognuno deve prendersi le proprie responsabilità, noi ci prenderemo le nostre, ma i cittadini non possono correre simili rischi"

20 gennaio - 16:00

L'assessora preoccupata dal fatto che nel 2017 gli aborti in Trentino sono stati 703 mentre nel 2016 erano stati 684. Una minima crescita su base annuale che, ovviamente, ai fini statistici non ha valore mentre il dato resta comunque il secondo più basso di sempre. Nel 2007 erano quasi 1.300

20 gennaio - 19:07

L'allarme è stato lanciato intorno alle 15 dal padre. Il 43enne si trovava da solo in escursione. La macchina dei soccorsi subito in azione, ma per l'uomo non c'è stato nulla da fare

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato