Contenuto sponsorizzato

Il primo febbraio il pagamento delle pensioni. Assicurazioni gratuite sui furti di contante, fino a 700 euro

Sono 12.000 i pensionati della provincia che si rivolgono mensilmente agli operatori di sportello per riscuotere la pensione. Oltre il 96% di essi ha scelto l’accredito sul libretto postale o sul conto Bancoposta

Pubblicato il - 26 gennaio 2018 - 15:41

TRENTO. Si doveva pagare il secondo giorno bancabile del mese e invece le pensioni verranno saldate a partire dal primo di febbraio. Sono 12.000 i pensionati della provincia che si rivolgono mensilmente agli operatori di sportello per riscuotere la pensione. Oltre il 96% di essi ha scelto l’accredito sul libretto postale o sul conto Bancoposta.

 

Ciò a dimostrazione del fatto che sono sempre più numerosi i pensionati che abbandonano il contante e scelgono il pagamento del proprio assegno pensionistico con accredito automatico sul libretto postale o sul conto BancoPosta. Una procedura che da un lato mostra come i titolari nutrono sempre maggior fiducia nelle soluzioni di pagamento digitali offerte da Poste Italiane, apprezzandone la sicurezza e la semplicità e dall'altro va a garantire i pensionati nei confronti di ipotetici scippi o pericolose rapine. 

 

E infatti i pensionati che accreditano la pensione sono inoltre gratuitamente assicurati con una polizza che riconosce loro un risarcimento fino a 700 euro all’anno sui furti di contante subiti nelle due ore successive al prelievo effettuato sia dagli sportelli postali che dagli Atm Postamat e bancari. Per gli ultrasettantenni è inoltre prevista una commissione ridotta a 0,70 euro per il pagamento dei bollettini postali.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 gennaio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 gennaio - 05:28

In Calabria partita facile per Jole Santelli di Forza Italia che è stata eletta governatrice. Zingaretti: "Un immenso grazie al movimento delle Sardine che sono riuscite a dare una scossa democratica importante respingendo l'aggressività della destra estremista e la cultura dell'odio"

26 gennaio - 20:04

Mentre il Giorno della memoria s'avvicina, il Comune di Verona ha ben pensato di conferire la cittadinanza onoraria a Liliana Segre e di dedicare contemporaneamente una via a Giorgio Almirante, storico leader dell'Msi e capo redazione de "La difesa della razza". Antisemita, razzista e collaborazionista, fu figura di raccordo tra l'estrema destra eversiva e le istituzioni deviate durante lo stragismo. Impedirne l'ingresso nell'odonomastica è un dovere civico

26 gennaio - 20:14

La "forza gentile" degli ambientalisti, in Lessinia sfilano oltre 10mila persone, ma il firmatario del ddl Valdegamberi accusa: “Atto di arroganza pubblica del peggiore ambientalismo da salotto”. La consigliera regionale Guarda: “Abbiamo mandato un messaggio forte, ora le istituzioni dovranno tenerne conto, da parte nostra chiediamo il ritiro di questa proposta di legge”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato