Contenuto sponsorizzato

Tutto pronto in Val di Pejo per i Campionati nazionali di sci della Protezione Civile

Diverse sono le iniziative in programma, come la sfilata degli atleti lungo le strade dell’abitato di Cogolo e un convegno all'Auditorium delle Terme di Pejo. L'assessore Tiziano Mellarini: "Grande soddisfazione e orgoglio da parte di questa terra, per essere nuovamente sede di questo evento" 

Pubblicato il - 02 January 2018 - 16:13

PEJO. Le varie anime della Protezione civile italiana si danno appuntamento in Val di Pejo. Appuntamento dal 10 al 13 gennaio, quando è prevista la quindicesima edizione del Campionato nazionale di sci della Protezione civile, un momento di festa per un settore impegnato a garantire la tutela e l'integrità di persone e territorio.

 

Diverse sono le iniziative in programma, come la sfilata degli atleti lungo le strade dell’abitato di Cogolo e un convegno per un evento organizzato in passato a Folgaria, San Martino di Castrozza e Madonna di Campiglio.

"Ancora una volta il Trentino - spiega l'assessore Tiziano Mellarini - è pronto ad accogliere questa manifestazione che vedrà la ski-area di Pejo protagonista. Una località che negli ultimi anni si è distinta per importanti investimenti, che l’hanno trasformata in un polo dall'immagine fresca e dinamica nel panorama invernale dell’arco alpino".

 

Oltre alle gare è previsto anche un importante convegno che servirà a fare il punto sullo stato di attuazione della normativa nazionale per il riordino delle disposizioni in materia di protezione civile. Il convegno si terrà venerdì 12 gennaio alle 17 all'Auditorium delle Terme di Pejo.

 

"C’è quindi grande soddisfazione e orgoglio - conclude l'assessore - da parte di questa terra, per essere nuovamente sede di questo evento. Una rinnovata presenza che certifica i nostri luoghi, le piste e le nostre capacità organizzative e anche un riconoscimento al sistema della Protezione civile trentina, una forza vitale, dinamica ed imprescindibile a servizio delle nostre comunità. Un presidio di sicurezza fondamentale, capace di esprimere modelli di eccellenza, che rappresentano motivo di orgoglio per l’intero Paese".

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 18 maggio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
20 maggio - 19:18
Traffico intenso sull'Autostrada del Brennero con code e rallentamenti verso il capoluogo, un mezzo in panne tra Affi e Ala/Avio: 4 chilometri di [...]
Cronaca
20 maggio - 18:33
Molti pullman sono ancora in coda e tra le persone comincia a serpeggiare la paura di non arrivare in tempo per il concerto. Intanto dalle 17 è [...]
Cronaca
20 maggio - 16:23
I volontari impegnati nelle organizzazioni che fanno parte del sistema trentino della Protezione civile vedono l'entrata in campo di [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato