Contenuto sponsorizzato

La Fondazione Cartiro apre le sedi di Trento e Rovereto alle visite guidate tra arte, storia e musica

Da oltre quindici anni, i primi di ottobre le banche italiane aprono i propri palazzi alla cittadinanza affinché se ne possano ammirare le sale, gli arredi e le opere d’arte. Per la prima volta nel 2015, grazie al coordinamento dell’Acri, anche le Fondazioni di origine bancaria si sono unite al progetto “Invito a Palazzo”

Pubblicato il - 04 ottobre 2019 - 11:43

TRENTO. Arte e storia nelle fondazioni di origine bancaria, sabato 5 ottobre le sedi della Fondazione Caritro di Trento e Rovereto saranno aperte al pubblico con possibilità di visite guidate

 

Da oltre quindici anni, i primi di ottobre le banche italiane aprono i propri palazzi alla cittadinanza affinché se ne possano ammirare le sale, gli arredi e le opere d’arte. Per la prima volta nel 2015, grazie al coordinamento dell’Acri, anche le Fondazioni di origine bancaria si sono unite al progetto “Invito a Palazzo”, che vanta il patrocinio dei Ministeri dei beni e attività culturali e dell’Istruzione, università e ricerca, così come la partecipazione diretta della Banca d’Italia.

 

Così sabato 5 ottobre 2019 Fondazione Caritro dalle 10 alle 19 apre le porte delle proprie sedi a Trento (in via Calepina 1) e a Rovereto (in Piazza Rosmini 5). "L'obiettivo - dice il presidente Mauro Bondi - è quello di dare la possibilità ai cittadini, ai turisti e appassionati di visitare questi palazzi: un’azione che comunica trasparenza e attenzione ai bisogni della collettività, come nella linea di azione della Fondazione,  valorizzando al contempo le preziose opere e collezioni custodite al suo interno".

 

Per l’occasione saranno organizzate visite guidate gratuite, in collaborazione con i giovani volontari del Fai e del gruppo Fai Rovereto. Le visite alla scoperta dei preziosi interni immobiliari e delle preziose collezioni artistiche contenute nei due edifici, sono gratuite e non necessitano prenotazione. Sono rivolte a gruppi di 20/30 persone alle 10, 11, 12, 15 e 16.

 

Fondazione Caritro ha inoltre deciso di ampliare l’offerta culturale e prevedendo degli accompagnamenti musicali, a conclusione delle visite guidate (esclusivamente delle 10, 11 e 15), in sinergia con la Filarmonica di Rovereto. Saranno infatti il Trio Hegel (David Scaroni, violino – Davide Bravo, viola – Andrea Marcolini, violoncello) a Trento e il Trio Aves (Lisa Pivato, violino – Gioele Pes, violoncello – Simone Anelli, pianoforte) a Rovereto, che allieteranno le orecchie degli ospiti sulle note di grandi compositori classici. Per chi volesse, è poi possibile assistere a un concerto di fine giornata, previsto per le 17.45 a Trento (Trio Aves) e per le 17.30 a Rovereto (Trio Hegel).

 

Inoltre, nel Parco del Palazzo del Bene a Rovereto, dalle 10 alle 12 Comunità Frizzante, Cooperativa Sociale Villa Maria, Ortinbosco & Vita in centro, attraverso laboratori rivolti a grandi e piccini, presenteranno le proprie attività realizzate nell’ambito dei progetti sostenuti dalla Fondazione con il Bando Welfare a Km Zero. In entrambi i palazzi è garantito l’accesso ai diversamente abili.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.23 del 06 Giugno
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

07 giugno - 10:44

E' successo ieri pomeriggio in vicolo Bellesini. Due gruppi di ragazzi, per la maggior parte minorenni, si sono scontrati. Un'aggressione verbale diventata poi fisica. Due giovani di 17 e 18 anni sono stati soccorsi dall'ambulanza. Il consigliere comunale Andrea Maschio: "Una violenza mai vista, residenti spaventati"

07 giugno - 06:04

La Pat scarica il barile sulle amministrazioni locali ma il cantiere è provinciale, Betta: “Fino a quando la Provincia non metterà in sicurezza la zona noi abbiamo le mani legate”. Il proprietario del Baia Azzurra: “Questa incertezza mette a repentaglio anche le entrate, spesso uniche, delle famiglie dei nostri collaboratori”

07 giugno - 10:33

Momenti di paura per alcuni residenti. L'acqua è entrata nelle abitazioni e ha allagato i negozi. Bloccate diverse auto (Foto e Video all'interno)

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato