Contenuto sponsorizzato

Annunciata da Fondazione Caritro la “Caccia al Risparmio”, il percorso di educazione finanziaria e risparmio per bambini e ragazzi fino ai 16 anni

Pensato e creato in occasione della Giornata Mondiale del Risparmio, il gioco si sviluppa in due percorsi formativi per la fascia 11-16 anni e 6-10 anni, entrambi volti a far riflettere i più piccoli su alcuni concetti chiave con il coinvolgimento degli insegnanti. Il gioco infatti, è concepito per poter essere usato direttamente dagli studenti, ma viene anche veicolato dai docenti in presenza o da remoto ai quali vengono fornite guide ad hoc

Pubblicato il - 14 November 2020 - 11:12

TRENTO. Fondazione Caritro lancia “Caccia al Risparmio”, uno strumento dedicato ai giovani studenti fino ai 16 anni, per familiarizzare con le scelte che possono incidere sul loro futuro come risparmiatori. Un approccio giocoso e divertente, ma che veicola indirettamente conoscenze e competenze alle giovani generazioni.

 

Pensato e creato in occasione della Giornata Mondiale del Risparmio, il gioco si sviluppa in due percorsi formativi per la fascia 11-16 anni e 6-10 anni, entrambi volti a far riflettere i più piccoli su alcuni concetti chiave con il coinvolgimento degli insegnanti. Il gioco infatti, è concepito per poter essere usato direttamente dagli studenti, ma viene anche veicolato dai docenti in presenza o da remoto ai quali vengono fornite guide ad hoc. Gli insegnati rivestono un ruolo importante nell'educazione finanziaria e nella gestione del risparmio dei futuri cittadini.

 

“La crisi economica legata all'emergenza Covid-19 – commenta Mauro Bondi, presidente di Fondazione Caritro- evidenzia l'importanza di insistere sull’educazione finanziaria nelle scuole. È sempre più importante sensibilizzare le nuove generazioni sulle opportunità e i rischi della finanza ed educare al risparmio per rendere i ragazzi più competenti e consapevoli delle dinamiche odierne”.

 

La “Caccia al Risparmio” è un percorso on line che si articola tra le stanze dei due palazzi della Fondazione: palazzo Del Bene a Rovereto e palazzo Calepini a Trento.

 

Un percorso formativo coinvolge la fascia 11-16 anni. Inizialmente un video animato introduce la storia “Il leone e il colibrì”: i ragazzi vengono coinvolti nella ricerca delle gocce d’acqua per contribuire a spegnere un incendio. All’ingresso di ogni stanza una guida descrive la storia e l’arte del Palazzo e attraverso la navigazione a 360 gradi si devono individuare le gocce d’acqua. Il completamento del percorso permette agli studenti di scaricare un “diploma” del percorso formativo.

 

L'altro percorso riguarda invece la fascia 6-10 anni. A introdurre il gioco è il video della storia “La cicala e la formica”: l'obiettivo in questo caso è quello di cercare dei biscotti per mettere da parte le provviste per l'inverno.

 

In questo caso non c'è solo un “diploma”, ma anche la richiesta di realizzare un disegno sul tema del risparmio: se scannerizzato e inviato a info@fondazionecaritro.it con l’indicazione di nome e cognome, istituto scolastico e classe, si può ricevere un regalo.

 

In entrambi i percorsi, la risoluzione degli enigmi permette di attivare i diversi video educativi e sbloccare i livelli successivi per completare la formazione, mentre i docenti degli istituti della Provincia di Trento accedono a una guida sui temi dell'educazione economico-finanziaria.

 

“Queste iniziative sono volte a sensibilizzare i più piccoli – ricorda Filippo Manfredi, direttore generale di Fondazione Caritro – e sono la base per permettere agli studenti che frequentano gli ultimi anni delle scuole secondarie di partecipare con maggiore consapevolezza ad altre iniziative promosse da Fondazione Caritro, come il concorso Conoscere le Borsa che riguarda la formazione finanziaria e che coinvolge oltre 500 studenti solo in trentino oltre al recente Green Jobs che si focalizza sui temi della sostenibilità ed imprenditorialità".

 

Infine si ricorda che lunedi 16 novembre alle 15.30 si svolgerà un webinar dedicato al settore dell'istruzione dedicato a insegnanti e associazioni/enti che operano e collaborano con il mondo della scuola (Qui info e link).

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

21 January - 17:58

Sono state registrare 26 dimissioni e 238 guarigioni. Cala il numero dei pazienti in ospedali. Analizzati oltre 4 mila tamponi. Sono state confermate 191 positività riscontrate nei giorni scorsi tramite test antigenico

21 January - 18:04

Nuovi screening di massa in vista in Alto Adige. Questa volta a essere interessati saranno i Comuni di San Genesio, Moso in Passiria e San Leonardo in Passiria. Troppi infatti i casi registrati in questi territori. Le operazioni sono previste per il fine settimane del 23 e 24 gennaio

21 January - 17:08

Le Faq aggiornate all’ultimo Dpcm del 14 gennaio: “Dal 16 febbraio al 5 marzo gli spostamenti tornano invece ad essere consentiti da e per tutte le regioni ubicate in area gialla”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato