Contenuto sponsorizzato

Concerti ski jazz, gare, un evento benefico a base di hamburger e Trentino skisunrise, proseguono le iniziative a Pampeago

Il mese di marzo porta ancora una serie di iniziative allo Ski center Latemar-Obereggen, Pampeago-Predazzo nel cuore delle Dolomiti, patrimonio dell'umanità Unesco. Diversi gli appuntamenti per accontentare tutti gli appassionati di neve e sport invernali

Pubblicato il - 02 marzo 2020 - 19:38

PAMPEAGO. Musica e divertimento, un gustoso evento di beneficenza e tante gare. Il mese di marzo porta ancora una serie di iniziative allo Ski center Latemar-Obereggen, Pampeago-Predazzo nel cuore delle Dolomiti, patrimonio dell'umanità Unesco.

 

Doppio appuntamento invece per sabato 7 marzo. A mezzogiorno al rifugio passo Feudo con i concerti su misura del "Dolomiti ski jazz" per un incrocio di passione tra sport invernali, black music e natura alpina. L'esibizione è affidata a Roaring Cats e Happy Cheese Festival

 

Le piste da sci della val di Fiemme si trasformano in teatri a cielo aperto tra piste, terrazze panoramiche e rifugi. Le altre tappe sono previste a Pampeago, rispettivamente martedì 10 al rifugio Zischgalm con Marco Furio Forieri & Ska-J e venerdì 13 allo Chalet Baita Caserina con Fiorenzo Zeni Quartet (Qui info).

 

Sempre sabato 7 marzo spazio all'evento di beneficenza, Mayrl-Burger-Day, sulle piste di Obereggen. Dove? Agli oltre duemila metri d’altezza della malga Mayrl Alm. L’iniziativa è promossa dai proprietari e gestori della stessa malga. "Nostro scopo è quello di contribuire alla ricerca ed alla lotta contro i tumori", raccontano i fratelli Mark e Sebastian Eisath.

 

L'hamburger costa 10 euro e il ricavato sarà devoluto all’associazione Peter Pan che aiuta i bambini malati di tumore in Alto Adige. Parte del ricavato andrà anche all’associazione Comedicus che organizza e finanzia visite settimanali nei 7 ospedali dell’Alto Adige: i suoi clown regalano annualmente sorrisi a 5.000 bambini, alle famiglie ed altri pazienti ricoverati nei nosocomi attraverso una magica allegria. Tutto allietato, dalle 12, dalla live band The Snoops (Qui info). E sabato 14 marzo ecco invece due giorni di gare e due diverse discipline alla seggiovia Agnello (Qui info).

 

Spazio poi a Trentino ski sunrise per giovedì 26 marzo alle 5.15. Le prime luci dell’alba, l’aria frizzante, la neve immacolata e un paesaggio alpino mozzafiato. Il tutto abbinato a una ricca colazione dolce e salata con i sapori tradizionali locali ai rifugi dello Ski Center Latemar.

 

Il biglietto di andata e ritorno per l'impianto di risalita costa 5 euro, mentre la colazione è di 15 euro per adulti e 10 euro per bambini e ragazzi fino a 12 anni. Gli eventi sono a numero chiuso e richiedono la prenotazione obbligatoria fino a esaurimento posti (Qui info).

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 17 gennaio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Economia
17 gennaio - 19:36
Tra il 2015 e il 2021 l’indice medio dei prezzi è cresciuto in Trentino di 5,6 punti percentuali, mentre in Italia ci si attesta a +4,2%. [...]
Cronaca
18 gennaio - 11:54
Con i tanti non vaccinati sul territorio l'Alto Adige rischia di essere un territorio che farà fatica a rendere endemica la presenza del virus e [...]
Politica
18 gennaio - 13:03
Il consigliere della Lega, Denis Paoli, ha chiesto le dimissioni due due esponenti dei Süd-Tiroler Freiheit: "Fino a prova contraria – [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato