Contenuto sponsorizzato

Arriva il Fly Fishing Festival, primo evento per la pesca a mosca in Trentino: dalle prove di lancio nel Sarca alla dimostrazione della tecnica tankara

Gli appuntamenti si terranno a Tione di Trento e nelle Valli Giudicarie. Giulia Zanotelli: “Che questo sia il primo, ma non ultimo festival di questa portata sul nostro territorio”

Di Sabina Boscaro - 24 June 2021 - 19:06

TRENTOSabato 26 e domenica 27 giugno 2021 si terrà a Tione di Trento e nelle Valli Giudicarie il primo evento green dedicato alla pesca a mosca in Trentino: il Fly Fishing Festival. “Ci si può registrare sul posto, ma è importante iscriversi, per velocizzare le entrate”, avverte Alessandra Albarelli, direttrice generale di Riva del Garda Fierecongressi.

 

“Dopo una fase pandemica si torna a vivere il territorio, mettendo in primo piano i pescatori” dichiara Giulia Zanotelli, assessora all’agricoltura, foreste, caccia e pesca. L’evento infatti prende spunto dalla manifestazione ExpoRiva Caccia Pesca Ambiente, ma si focalizza sulla pesca a mosca, in quanto “Le esigenze di cacciatori e pescatori sono diverse” come detto da Albarelli.

 

Il fulcro della manifestazione sarà al Fly Fishing Village, nel Bocciodromo di Tione, a due passi dal fiume Sarca, in cui saranno allestiti stand espositivi e casette enogastronomiche e nel quale si terranno laboratori di avvicinamento di costruzione di mosche artificiali. Il luogo sarà accessibile dalle 10 alle 18 e “La zona sarà all’insegna della sicurezza, con l’accesso controllato – assicura Albarelli - nella parte indoor saranno seguite le regole ufficiali dei protocolli fieristici”.

 

Nello stesso luogo, sabato alle ore 11, sarà tenuta l’inaugurazione del Festival. Le attività si terranno anche in altre location outdoor: nel fiume Sarca vi saranno prove di lancio, dimostrazione della tecnica tankara e pesca con la ninfa, mentre nel fiume Nembia, nel comune di San Lorenzo in Banale, vi sarà una palestra a cielo aperto, dove assistere a dimostrazioni di lancio e aderire a corsi di avvicinamento alla pesca per bambini e adulti.

 

Infine a ridosso del fiume Chiese si terrà la gara Hydro Dolomiti Energia Green Thropy, di pesca a coppie no kill a numero chiuso organizzata dall’associazione Pescatori Alto Chiese per la quale si è però già raggiunto il numero massimo di partecipanti. La premiazione del torneo avverrà domenica alle ore 16 al Fly Fishing Village.

 

In aggiunta, sarà possibile eseguire escursioni di nordic walking sul territorio, seguendo il sentiero di San Vigilio, sempre con partenza dal Fly Fishing Village. “Gli eventi che si stanno organizzando vogliono dare evidenza al territorio – sostiene Mario Failoni, assessore del comune di Tione di Trento - per due giorni può diventare la capitale italiana di pesca della trota”.

 

“Questi luoghi sono in concorrenza con le principali mete di pesca europee – conclude Redi Pollini, responsabile Area Giudicarie Chiese dell’Azienda per il Turismo Madonna di Campiglio - molti sono gli obiettivi per il futuro, tra cui investire sulla digitalizzazione dei permessi di pesca e sviluppare il servizio di vigilanza. Quest’anno per esempio è stata assunta una persona per accogliere gli ospiti e accertarsi del loro grado di apprezzamento nei siti”.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 24 luglio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
25 luglio - 06:01
La decisione del Cio è quella di inserire la disciplina nel programma della kermesse a cinque cerchi del 2026. Il via libera è arrivato a [...]
Cronaca
24 luglio - 20:40
Trovati 39 positivi, nessun decesso nelle ultime 24 ore. Sono state registrate 39 guarigioni. Numeri contenuti, ma i pazienti in ospedale sono [...]
Cronaca
24 luglio - 19:28
Sono state diverse centinaia le persone che hanno deciso di scendere quest'oggi in piazza contro l'introduzione del Green Pass mettendo addirittura [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato