Contenuto sponsorizzato

Un cinema itinerante alimentato ad energia solare in viaggio da Rovereto ad Assisi per presentare l'Agenda 2030 dell'Onu

“Obiettivo sostenibile” il titolo dell'iniziativa promossa dalla Ong Bambini nel deserto e Cinéma du Désert che questo fine settimana (12 e 13 giugno) partirà a Rovereto in collaborazione con il Centro Pace Rovereto per proiettare docu-film a tema e sensibilizzare la popolazione sull'importanza della sostenibilità ambientale

Di Filippo Schwachtje - 10 giugno 2021 - 11:37

ROVERETO. L'obiettivo è sensibilizzare la popolazione, portando i temi dell'Agenda 2030 dell'Onu in giro per l'Italia. Il mezzo? Un cinema itinerante su ruote alimentato ad energia solare: Bambini nel Deserto, Centro Pace Rovereto e Cinéma du Désert daranno il via questo weekend (12 e 13 giungo) al Cortile Urbano di via Roma a Rovereto a “Obiettivo sostenibile”, un'iniziativa nazionale che dal Trentino arriverà anche a Modena, Feltre, Perugia e Assisi. Sabato alle 21 via con la proiezione di A Plastic Ocean, film incentrato sull'inquinamento oceanico documentato dal giornalista Craig Leeson. Domenica invece, sempre alle 21, con il documentario Watermark il pubblico potrà scoprire il ruolo dell'acqua nella formazione del modus vivendi delle popolazioni del mondo.

 

“Si tratta di un tour in progetto da diverso tempo – racconta Davide Bortot, che insieme alla compagna Francesca Truzzi ha dato il via a Cinéma du Désert nel 2009 – ma che abbiamo potuto organizzare solo quest'anno a causa dell'emergenza sanitaria”. L'iniziativa nasce per sensibilizzare la cittadinanza sul tema del rispetto ambientale, attraverso la proiezione all'aperto di una serie di docu-film legati ai punti dell'Agenda 2030 dell'Onu grazie al cinema itinerante dell'associazione. Tutte le tappe del progetto (co-finanziato dall'8x1000 della Chiesa Valdese) dureranno due giorni, nei quali tra film, discussioni e momenti informativi si diffonderà la consapevolezza dell'importanza del rispetto dell'ambiente.

 

Oltre alle proiezioni – prosegue infatti Bortot – nel corso delle giornate alcuni volontari distribuiranno materiale informativo a tutti i cittadini interessati”. A Rovereto in particolare il tema trattato sarà quello dell'acqua, con la mostra “Acqua, ambiente, città – viviamo sostenibile” (promossa dal Centro Pace Rovereto nel Cortile Urbano di via Romavisitabile nel corso della giornata, mentre le proiezioni si svolgeranno la sera (l'ingresso sarà libero e la prenotazione consigliata al 320 0742052)

 

Collaboriamo con diverse realtà – sottolinea Bortot – tra cui molte delle associazioni che si sono messe in gioco realizzando i film e i documentari che proporremo al pubblico nel corso del progetto come Plastic Ocean Foundation, la Fondazione Stensen di Firenze, il festival Cinemambiente di Torino, Allegria Films e altri”. 'Obiettivo sostenibile' era stato presentato da Bambini nel Deserto e Cinéma du Désert al Ministero della cooperazione internazionale nel 2018 ma a causa della pandemia è stato possibile allestire il tour solo quest'anno. Il cinema itinerante tornerà poi in Trentino il 21 e 22 agosto in Piazza Dante


“Le attività della nostra associazione – racconta il fondatore di Cinéma du Désert – ci hanno portato a percorrere oltre 180mila chilometri dall'Asia all'Africa, dal Burkina Faso al Mali, dalla Costa d'Avorio alla Mongolia e alla Siberia, inizialmente per portare la magia del cinema dove prima non c'era. Nel corso del tempo però, abbiamo iniziato a concentrarci di più nelle opere di sensibilizzazione, come quella che proponiamo a Rovereto”. Tra i vari progetti dell'associazione anche CinemaArena, promosso da importanti enti internazionali, per informare i migranti in partenza da diversi paesi dell'Africa sui pericoli e la realtà dei canali migratori 'irregolari'.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
24 giugno - 11:07
I sindacati hanno incontrato i rappresentanti della Pat e la Sac Costruzioni per discutere le condizioni dei lavoratori impegnati nei cantiere [...]
Politica
24 giugno - 06:01
In aula è andato in scena un duello fra Dallapiccola e il presidente Fugatti che è apparso in difficoltà nel giustificare le scelte della Giunta [...]
Cronaca
24 giugno - 10:51
E' stato necessario l'intervento dell'autogru dei vigili del fuoco per raddrizzare il mezzo pesante, parzialmente finito in un fossato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato