Contenuto sponsorizzato

Un palloncino lanciato ad un matrimonio vola dalla Svizzera al Garda e viene trovato da una coppia che si era sposata lo stesso giorno di 39 anni fa

Una storia che fa “un baffo” al tempo, ma soprattutto allo spazio. Parliamo della tanto curiosa quanto bella coincidenza in cui si sono imbattuti Maurizio e Viviana Salvetti, una coppia trentina sposata da 39 anni

Di Lucia Brunello - 28 aprile 2021 - 13:00

NAGO TORBOLE. Una storia che fa “un baffo” al tempo, ma soprattutto allo spazio. Parliamo della tanto curiosa quanto bella coincidenza in cui si sono imbattuti Maurizio e Viviana Salvetti, una coppia trentina sposata da 39 anni.

 

Domenica 25 aprile, i due hanno deciso di godersi il pomeriggio andando a passeggiare sopra a Torbole. Mentre camminavano godendosi la bellissima giornata, ad un certo punto hanno notato una sagoma rosa incastrata tra dei rami.

Si sono avvicinati e hanno notato che si trattava di un palloncino rosa, un po' sgonfio, con appeso al suo filo un bigliettino marrone. Da un lato vi era scritto "Love is in the air", mentre dall'altro delle frasi in tedesco. Maurizio e Viviana non erano capaci di tradurre la lingua, ma spinti dalla curiosità hanno comunque deciso di prendere il palloncino con loro.

 

Hanno così fatto leggere il biglietto alla figlia Serena. Dopo alcune ricerche su facebook e instagram, la ragazza ha scoperto che il palloncino era stato lanciato il giorno prima, 24 aprile, ad un matrimonio da una giovane coppia. Qui, però, sono iniziate le incredibili coincidenze. Il palloncino non veniva dall’Alto Adige, come era naturale pensare viste le scritte in tedesco, ma bensì da Emmetten, in Svizzera.

 

“E’ incredibile, perché i miei genitori si sono sposati lo stesso giorno ma di 39 anni fa”, ci racconta la figlia. “Erano davvero emozionati e commossi. Quante probabilità c’erano che si creasse una simile coincidenza?”.

Maurizio e Viviana Salvetti nel giorno del matrimonio il 24 aprile 1982

“Anche Luk e Conny Näpflin, la coppia di freschi sposini, erano contenti quando gli ho detto che il loro giorno di nozze corrispondeva all’anniversario dei miei genitori. L’hanno visto come un segno di buon auspicio, del resto i miei genitori sono felicemente sposati”.

 

“Quasi un segno del destino - continua - del resto chi avrebbe mai detto che un palloncino potesse volare in meno di 24 ore dalle Svizzera al Trentino?"

Maurizio e Viviana oggi

Inoltre, Luk e Conny si sono sposati in riva ad un lago, e i genitori di Serena hanno trovato il palloncino sopra il lago di Garda. "E' nato tutto come un gioco e una curiosità - conclude con voce felice la figlia - ma alla fine ci siamo trovati tutti con un grande sorriso sulle labbra".

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 16 settembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
16 settembre - 20:13
Trovati 26 positivi, nessun decesso nelle ultime 24 ore. Registrate 19 guarigioni. Sono 20 i pazienti in ospedale, di cui 1 ricoverato in [...]
Economia
16 settembre - 20:55
Dopo le parole del rettore Flavio Deflorian ora è stata  spedita al presidente della Provincia di Trento una lettera aperta in cui si [...]
Cronaca
16 settembre - 20:26
I dati pubblicati da Fondazione Gimbe confermano l'efficacia dei vaccini nel ridurre decessi (96,3%), ricoveri ordinari (93,4%) e in terapia [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato