Contenuto sponsorizzato

Visite guidate, ''Speciale famiglie'' e una ''caccia all'indizio'' per i più piccoli: riapre Castel Valer in val di Non

Il maniero di proprietà della famiglia Spaur riaprirà nel weekend di pasqua con un calendario caratterizzato da visite guidate e attività per bambini. La riapertura di Castel Valer anticipa quella degli altri castelli gestiti dall’Apt Val di Non: Castel Belasi, Castel Nanno e Castel Coredo

Castel Valer - foto di Massimo Ripani
Pubblicato il - 06 aprile 2022 - 11:20

CLES. Riapre Castel Valer, tra i manieri più belli della val di Non. La novità è la possibilità di prenotare una visita guidata in modo ancora più semplice e veloce direttamente sulla piattaforma che raggruppa tutti i castelli del territorio noneso.

 

Il maniero di proprietà della famiglia Spaur riaprirà nel weekend di pasqua con un calendario caratterizzato da visite guidate e attività per bambini (Qui info).  

 

Da sabato 16 aprile fino a domenica 3 luglio il castello sarà visitabile tutti i sabati, le domeniche e i giorni festivi alle 10 e alle 14.30. Da lunedì 4 luglio a domenica 11 settembre visite tutti i giorni alle 10 e alle 14.30. In agosto si prevede una visita aggiuntiva alle 16.30. Da domenica 11 settembre al 1 novembre, visite tutti i sabati e le domeniche alle 10 e alle 14.30 (Qui info e prenotazioni obbligatorie: 0463 830133 dal lunedì al sabato o mail a [email protected]).

 

Durante la visita guidata i visitatori verranno accompagnati alla scoperta dei cortili interni, delle cantine, dei giardini, della cappella di San Valerio affrescata da Giovanni e Battista Baschenis, delle stanze Madruzziane, degli studi, della cucina gotica, del loggiato, e dello splendido salone degli stemmi. Al castello si può accedere solo con visita guidata.  

 

La domenica (e dal 13 luglio al 7 settembre anche il mercoledì) è inoltre previsto lo “Speciale Famiglia”, un’attività che farà rivivere gli antichi fasti del castello agli ospiti più piccoli.  

 

Il percorso, consigliato per bambini dai 6 ai 10 anni, è il medesimo di quello dedicato al pubblico adulto così anche gli accompagnatori potranno visitare tutti gli spazi del castello e carpirne la storia raccontata dalle guide con un linguaggio più semplificato e interattivo.

 

La visita sarà una vera e propria caccia all'indizio. Con la cartina alla mano i piccoli ospiti dovranno cercare i particolari raccontati dalla guida che, alla fine, li incoronerà e li investirà di uno degli stemmi delle varie famiglie nobiliari rappresentati nel celebre salone degli stemmi del castello.  

 

La riapertura di Castel Valer anticipa quella degli altri castelli gestiti dall’Apt Val di Non: Castel Belasi, Castel Nanno e Castel Coredo si preparano infatti a riaprire le porte ai visitatori completando così l’offerta turistica e culturale legata agli antichi manieri della valle.  

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 1 luglio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
02 luglio - 21:22
Il 36enne stava affrontando una highline, una apposita fettuccia assicurata e tesa tra due sostegni a una quota di circa 1.400 [...]
Cronaca
02 luglio - 19:19
Le fiamme si sono sviluppate tra i vigneti nei pressi di un bunker della Seconda guerra mondiale, l’intervento dei vigili del fuoco complicato [...]
Cronaca
02 luglio - 20:41
Confesercenti del Trentino: "Ci ha lasciato Loris Lombardini: una persona dal grande cuore e dalla grande personalità"
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato