Contenuto sponsorizzato

E' pronto il nuovo info point dell'Azienda per il turismo: "E' il primo hub della mobilità alternativa". Dalle prenotazioni alle bici, diverse le iniziative in questi spazi rinnovati

L’Azienda per il turismo Rovereto, Vallagarina e Monte Baldo si è aggiudicata il bando di Rete ferroviaria italiana per la gestione del locale in affitto di circa 100 metri quadrati vicino alla biglietteria. Nel nuovo ufficio info l'ente di promozione intende proporre una serie di servizi aggiuntivi

Pubblicato il - 25 maggio 2024 - 16:02

ROVERETO. E' pronto il nuovo Info point in Vallagarina, gli spazi sono collocati alla stazione dei treni, un punto strategico per il primo "hub della mobilità alternativa" del basso Trentino.

 

"Un'iniziativa che evidenzia la filosofia di poter offrire all'ospite e al visitatore che transita alla stazione servizi integrati di accoglienza e informazioni per far vivere nel miglior modo possibile il soggiorno sul territorio", commenta Giulio Prosser, presidente dell'Azienda per il turismo Rovereto, Vallagarina e Monte Baldo. "L'impegno inoltre è consentire la possibilità di muoversi liberamente prima del treno e, successivamente, di altri mezzi di mobilità alternativa per la valorizzazione di una tipologia di turismo sempre di più in linea con la domanda".

 

L’Azienda per il turismo un anno e mezzo fa si è aggiudicata il bando di Rete ferroviaria italiana (Gruppo Fs italiane) per la gestione del locale in affitto di circa 100 metri quadrati a fianco della biglietteria.

 

Completato il complesso iter autorizzativo, gli spazi sono stati sottoposti a una profonda ristrutturazione, curata dall’ingegnere Edoardo Rigoni in partnership con lo studio di architettura Monica Armani utilizzando stili e materiali tipici del Trentino. Un punto cruciale viste le migliaia di turisti italiani e stranieri che transitano dalla stazione e dove sarà possibile avere informazioni sul territorio, affittare una bicicletta, lasciare in deposito i bagagli. All’interno dell’Info Point saranno collocati alcuni collaboratori dell’Apt.

 

Nell’hub per la mobilità alternativa saranno offerti una serie di servizi per il turista, per l’escursionista di giornata e anche per la comunità locale, tra cui il noleggio di bike e anche e-bike, servizi di shuttle da e per le strutture ricettive e le località di montagna. Sarà garantita l’accoglienza e le informazioni su attività, eventi, eccellenze e vocazioni del territorio con mappe, indicazioni e servizio di booking per hotel ristoranti.

 

Le esperienze per il visitatore sono prenotabili direttamente agli uffici Apt e sul sito internet (Qui info). Ora c'è anche un’interessante vetrina promozionale alla Stazione ferroviaria. Si potranno così prenotare, per esempio, le esperienze outdoor “Tra-Monti e Lune Piene d’estate” e i “Sentieri parlanti”, quelle legate all’enogastronomia “Degusta e Dipingi” e “Relaxiamoci con le api” e quelle culturali dei “Trekking Urbani” e “Ci vado anch’io”.

 

Verrà offerto un servizio aggiuntivo di deposito bagagli per i visitatori della Vallagarina. Si aggiunge la possibilità, per il tessuto di produttivo, di mettersi in mostra in un corner di vendita/ temporary shop all’interno dello spazio Apt.

 

Il concept generativo alla base del progetto di restyling è la sostenibilità, spiega Edoardo Rigoni, progettista e direttore dei lavori del nuovo hub, tutti i rivestimenti di legno - massello sono realizzati in abete termo modificato, una nuova tecnologia che rende il materiale stabile senza l’utilizzo di alcun tipo di verniciatura o trattamento chimico, e proveniente dalle foreste del Trentino in parte da piante schiantate della tempesta Vaia.

 

"Una nuova filosofia di allestimento che diventa etica nella promozione che l’Azienda per il turismo vuole per il territorio, uno spazio che sarà fruibile per molteplici attività e che sarà strettamente connesso con l’Experience Center a Rovereto sud. Il flusso è interessante, dalle presenze alle iniziative rivolte alle scuole: più di 100 gruppi nell’anno scolastico 2023/24 con un aumento del fatturato del 30% rispetto alla stagione precedente e con un considerevole aumento del numero dei partecipanti per gruppo. In aumento anche i partecipanti al Trekking urbano", conclude Prosser.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Montagna
25 giugno - 15:45
Il presidente di Sat Cristian Ferrari: "Salvo un'evoluzione calda dell'estate, ci sono buoni presupposti perché l'abbondante copertura nevosa [...]
Cronaca
25 giugno - 15:45
Il maltempo continua a colpire il Nord Est con disagi soprattutto tra il Trentino e Veneto
altra montagna
25 giugno - 12:16
Da ogni incontro fioriscono commistioni culturali: nuove prospettive, che naturalmente possono essere positive o negative, e che sarebbe scorretto [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato