Contenuto sponsorizzato

Arriva la prima chiamata in azzurro per Giacomo Olzer

Il talento trentino in forza al Milan convocato con la nazionale Under 17. Potrebbe partecipare all'Europeo di categoria in programma in Inghilterra per maggio

Pubblicato il - 20 aprile 2018 - 21:52

MILANO. L'Italia chiama per la prima volta Giacomo Olzer, il talento trentino in forza al Milan sbarca così in nazionale Under 17

 

Il centrocampista di Rovereto si gioca le carte per partecipare all'Europeo di categoria. Per la prima volta nella storia, infatti, gli azzurri partecipano con quattro formazioni giovanili alla fase finale dei rispettivi Campionati continentali. La prima a scendere in campo è proprio la nazionale Under 17, impegnata dal 4 al 20 maggio in Inghilterra.

 

Il tecnico Carmine Nunziata ha convocato venticinque giocatori per il raduno di preparazione in programma da mercoledì 25 aprile a Cesenatico: per il centrocampista del Milan Giacomo Olzer e per l’attaccante del Bologna Simone Rabbi è la prima chiamata con l’Under 17. Lunedì 30 aprile, al termine di un test amichevole con i pari età del Bologna, il ct comunicherà la lista dei 20 giocatori che prenderanno parte all’Europeo.

 

L’Italia, qualificata come una delle sette migliori seconde classificate nella Fase élite, esordirà venerdì 4 maggio (alle 13 locali, 14 italiane) con la Svizzera, lunedì 7 (alle 15 locali, 16 italiane) affronterà l’Inghilterra e giovedì 10 (alle 19 locali, 20 italiane) se la vedrà con Israele.

 

Gli azzurrini vantano un bilancio favorevole con Israele (7 successi, 2 pareggi e 3 sconfitte), mentre sono in svantaggio negli scontri diretti con Inghilterra (5 successi, 3 pareggi e 8 sconfitte) e Svizzera (2 vittorie e 4 sconfitte). Le prime due classificate di ogni raggruppamento si qualificheranno per i quarti di finale.

 

L’elenco dei convocati

 

Portieri: Federico Brancolini (Fiorentina), Ludovico Gelmi (Atalanta), Alessandro Russo (Genoa);

Difensori: Nicolò Armini (Lazio), Alberto Barazzetta (Milan), Giorgio Brogni (Atalanta), Paolo Gozzi Iweru (Juventus), Fabio Ponsi (Fiorentina), Francesco Semeraro (Roma), Laurens Serpe (Genoa), Stefano Vaghi (Inter);

Centrocampisti: Alessandro Cortinovis (Atalanta), Jean Freddi P. Greco (Roma), Manu Emmanuel Gyabuaa (Atalanta), Giuseppe Iglio (Monaco), Giuseppe Leone (Juventus), Giacomo Olzer (Milan), Alessio Riccardi (Roma), Samuele Ricci (Empoli), Nicolò Rovella (Genoa);

Attaccanti: Lorenzo Colombo (Milan), Nicolò Fagioli (Juventus), Andrea Mattioli (Sassuolo), Simone Rabbi (Bologna), Edoardo Vergani (Inter).

Staff – Coordinatore Nazionali Giovanili: Maurizio Viscidi; Allenatore: Carmine Nunziata; Vice allenatore: Bernardo Corradi; Segretario: Manfredi Martino; Preparatore atletico: Claudio Donatelli; Preparatore dei portieri: Fabrizio Ferron; Medico: Carmelo Papotto; Fisioterapista: Giuliano Gepponi; Nutrizionista: Maria Luisa Cravana; Tutor scolastici: Eugenio Pistone e Monica Tamburri.

 

I gruppi della Fase finale del Campionato Europeo Under 17

 

Gruppo A: Inghilterra, Svizzera, ITALIA, Israele

Gruppo B: Slovenia, Norvegia, Portogallo, Svezia

Gruppo C: Repubblica d’Irlanda, Bosnia Erzegovina, Danimarca, Belgio

Gruppo D: Serbia, Olanda, Germania, Spagna

 

Il calendario dell’Italia

 

4 maggio ITALIA-Svizzera (ore 13 locali, 14 italiane - ‘St. George’s Park’ - Burton upon Trent)

7 maggio ITALIA-Inghilterra (ore 15 locali,16 italiane - Walsall)

10 maggio ITALIA-Israele (ore 19 locali, 20 italiane - ‘St. George’s Park – Burton upon Trent)

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 gennaio - 05:01

Un punto appare fermo: la data del 15 febbraio è un po' l'ultima chiamata. L'inverno è compromesso da tempo e siamo già ai tempi supplementari di una stagione mai partita. Un discrimine forte potrebbe poi essere quello della mobilità: "Si deve distinguere tra turismo e servizio alla collettività. Persi circa 30 milioni di euro solo per la società impianti''

25 gennaio - 07:58

La posizione della giovane potrebbe essere archiviata nei prossimi giorni.  Gli investigatori stanno cercando di ricostruire con esattezza cosa possa essere successo in quel 'buco' di 40 minuti nel tragitto tra Bolzano e Ora. La ricostruzione fatta per ora dagli investigatori è che proprio quei minuti siano serviti al figlio della coppia per mettere i genitori senza vita in auto e gettarli poi nell'Adige

24 gennaio - 17:00

Dopo decenni di discussioni il Consiglio comunale di Rovereto ha approvato all’unanimità una mozione per impegnare la Giunta a elaborare un progetto concreto di collegamento ferroviario fra Rovereto e Garda. Il sindaco: “Guardiamo al futuro della mobilità sostenibile”. L’ingegnere che ha esteso il documento punta sul tram-treno: “Con un progetto di questo tipo una persona potrebbe salire a Riva del Garda e scendere a Trento senza cambiare mezzo”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato