Contenuto sponsorizzato

Diatec ko, Verona pareggia la serie, tutto da rifare

Pubblicato il - 17 marzo 2018 - 23:35

VERONA. Quarti di finale playoff scudetto, atto secondo: vince Verona 3-2 e la serie si porta sull'1-1. La Calzedonia si aggiudica una sfida appassionante, giocata sul filo dell'equilibrio per tutta la durata dell'incontro.

 

Dopo il sofferto successo per 3-2 in Gara 1, la Diatec non sfrutta così il primo match point e la contesa ritorna a Trento per il decisivo appuntamento alla Blm Group Arena per domenica 25 marzo (la gara potrebbe essere anticipata a sabato per esigenze televisive). I quarti di finale si giocano, infatti, al meglio delle tre partite, mentre in semifinale si passa alle cinque gare. 

 

A Verona va in scena un altro incontro intenso e equilibrato. Le formazioni in campo si alternano a condurre le danze, Trento riesce a allungare in diverse occasioni, ma gli scaligeri restano lì, quindi impattano e accelerano nei momenti caldi e decisivi della gara.

 

I padroni di casa non si scompongono mai, neppure quando la truppa di Angelo Lorenzetti riesce a strappare il secondo e terzo parziale. Gli scaligeri restano compatti e mantengono vive le speranze di fare il colpo e raggiungere Perugia o Ravenna (serie sull'1-0 e Gara 2 prevista per domani) al prossimo turno.

 

Ora in casa Diatec è già tempo di voltare pagina: i gialloblu sono attesi martedì 20 al PalaTrento dalla gara di ritorno di Playoff12 di Champions league contro lo Chaumont VB 52 Haute Marne, si parte dal 3-2 per i francesi.

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 01 marzo 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

02 marzo - 16:51

Sono stati analizzati 3.060 tamponi tra molecolari e antigenici. Sono 233 i pazienti ricoverati in ospedale di cui 42 in terapia intensiva. Oggi 234 guarigioni

02 marzo - 16:44

Anche Sait e Famiglie Cooperative parteciperanno all'iniziativa "Stop Tampon Tax - Riduciamo le differenze", in cui nella settimana della Festa della Donna, l'Iva sugli assorbenti verrà abbattuta al 4%. Il presidente Dalpalù: "Considerarla una questione economica è un errore di valutazione e una discriminazione concreta"

02 marzo - 13:16

Dopo aver lasciato il Patt nei giorni scorsi, l'ex governatore ha sciolto velocemente le riserve per approdare al partito di Carlo Calenda. Una decisione nell'aria da tempo e da qualche giorno l'ex autonomista ha ''sprecato'' like e ''retweet'' per Laura Scalfi e Mario Raffaelli, referenti provinciali del movimento, e poi ancora per Azione più in generale

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato