Contenuto sponsorizzato

Diatec ko, Verona pareggia la serie, tutto da rifare

Pubblicato il - 17 marzo 2018 - 23:35

VERONA. Quarti di finale playoff scudetto, atto secondo: vince Verona 3-2 e la serie si porta sull'1-1. La Calzedonia si aggiudica una sfida appassionante, giocata sul filo dell'equilibrio per tutta la durata dell'incontro.

 

Dopo il sofferto successo per 3-2 in Gara 1, la Diatec non sfrutta così il primo match point e la contesa ritorna a Trento per il decisivo appuntamento alla Blm Group Arena per domenica 25 marzo (la gara potrebbe essere anticipata a sabato per esigenze televisive). I quarti di finale si giocano, infatti, al meglio delle tre partite, mentre in semifinale si passa alle cinque gare. 

 

A Verona va in scena un altro incontro intenso e equilibrato. Le formazioni in campo si alternano a condurre le danze, Trento riesce a allungare in diverse occasioni, ma gli scaligeri restano lì, quindi impattano e accelerano nei momenti caldi e decisivi della gara.

 

I padroni di casa non si scompongono mai, neppure quando la truppa di Angelo Lorenzetti riesce a strappare il secondo e terzo parziale. Gli scaligeri restano compatti e mantengono vive le speranze di fare il colpo e raggiungere Perugia o Ravenna (serie sull'1-0 e Gara 2 prevista per domani) al prossimo turno.

 

Ora in casa Diatec è già tempo di voltare pagina: i gialloblu sono attesi martedì 20 al PalaTrento dalla gara di ritorno di Playoff12 di Champions league contro lo Chaumont VB 52 Haute Marne, si parte dal 3-2 per i francesi.

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.31 del 13 novembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

13 novembre - 19:04

Dopo la storia che abbiamo raccontato di Gianpaolo e Laura sono stati molti i trentini che hanno deciso di offrire il proprio aiuto. Intanto anche oggi hanno trascorso la giornata al freddo. Tra le offerte di aiuto non è mancato anche chi ha deciso di informarsi per pagare una settimana alla coppia in ostello in un B&B dove poter dormire al caldo

13 novembre - 19:56

Il maltempo ha causato sia l’interruzione della fornitura esterna di energia elettrica, necessaria per la trazione dei treni e il funzionamento delle apparecchiature tecnologiche, sia la caduta di alberi sulla linea ferroviaria. Nella giornata odierna si sono registrati non pochi disagi per i viaggiatori, salvo imprevisti la linea dovrebbe essere riattivata nella mattinata di domani

 

13 novembre - 12:44

A esprimere forti perplessità sull'operazione i territori. E arriva la presa di posizione, pubblica, di Simone Santuari, presidente della comunità valle di Cembra a rappresentare anche le preoccupazioni di molti sindaci. Santuari: "Lavoriamo a consolidare il rapporto tra la valle di Cembra e la Rotaliana per cercare di costruire un percorso tra le due Comunità"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato