Contenuto sponsorizzato

E' un tiro al bersaglio, l'Aquila si sbarazza di Pesaro

Basket. Dopo un approccio morbido, la Dolomiti Energia accelera nel secondo quarto con un parziale da 10-28 e chiude di fatto la partita. Grande prova di Dustin Hogue: 14 punti e 12 rimbalzi

Di Luca Andreazza - 25 marzo 2018 - 22:19

PESARO. Si entra nella fase calda della regular season di serie A e la Dolomiti Energia lancia la volata del rush finale per agguantare i playoff e si fa beffe di Pesaro. L'Aquila Basket espugna l'Adriatic Arena per 62-77 nel ventitreesimo turno di massima serie e continua nel buon momento di forma.

 

Pesaro è troppo tenera e arriva così la quinta vittoria in sei partite per la Dolomiti Energia e un' altra affermazione in trasferta. Best scorer Shields autore di 17 punti. Grande prova di Dustin Hogue: 14 punti e 12 rimbalzi, mentre Sutton chiude a 14 punti.

 

L'approccio dei bianconeri è piuttosto morbido, Pesaro conduce le danze, allunga nella fase centrale del primo quarto e chiude avanti con un margine di due punti (17-15). La gara sembra equilibrata, ma poi emerge prepotentemente la qualità e l'intensità della Dolomiti Energia.

 

La truppa di Maurizio Buscaglia confeziona il successo nella seconda frazione: un parziale da 10-28 che non ammette repliche. La difesa bianconera mostra stazza, fisico e agilità, mentre in attacco diventa un tiro al bersaglio a fortissime tinte bianconere. Percentuali superiori al 60% da due e all'intervallo lungo il tabellone segna 27-43.

 

La gara ormai sembra indirizzata, ma al rientro sul parquet Pesaro non entra in partita. Il pubblico prova a scuotere la squadra di casa tra qualche fischio e tanto rumoreggiare. Nessun effetto. La Dolomiti Energia si limita a gestire. Un compitino senza forzare. Anche il terzo periodo (14-17) sorride all'Aquila che trova spazi senza strafare per il 41-60.

 

Nell'ultimo quarto la Dolomiti Energia completa la disfatta e non servono i time out del tecnico di Pesaro, che non riesce a trovare le carte per riposizionare i suoi sul pezzo. La VL è tutta qui e rinuncia alla difficilissima impresa di riprendere il filo del discorso. L'Aquila accelera il giusto, mantiene mentalità e controllo, si diverte, aggiorna le statistiche e lascia partire i titoli di coda sul 62-77.

 

VL PESARO - DOLOMITI ENERGIA 62-77
(17-15, 27-43; 41-60)
VL Pesaro: Omogbo 10 (5/9, 0/6), Ceron 4 (1/3, 0/4), Crescenzi ne, Clarke 8 (1/4, 2/9), Mika 12 (5/9), Bocconcelli ne, Moretti ne, Ancellotti 6 (3/3, 0/1), Bertone 14 (4/8, 2/2), Monaldi 6 (0/2, 2/8), Serpilli 2 (1/1), Morgillo ne. Coach Leka. 
Dolomiti Energia Trentino: Franke (0/2, 0/2), Sutton 14 (7/8, 0/1), Silins 8 (1/1, 2/6), Czumbel M. ne, Forray 7 (3/6), Flaccadori 4 (1/5, 0/2), Gutiérrez 2 (1/3), Gomes 11 (2/3, 2/6), Doneda ne, Hogue 14 (6/12), Lechthaler ne, Shields 17 (7/12, 1/2). Coach Buscaglia. 
Arbitri: Seghetti, Paglialunga, Perciavalle. 
Note: Tiri da due: Pesaro 20/39, Trentino 28/52. Tiri da tre: Pesaro 6/30, Trentino 5/19. Tiri liberi: Pesaro 4/4, Trentino 6/9. Rimbalzi: Pesaro 32 (Omogbo 10), Trentino 44 (Hogue 12). Assist: Pesaro 13 (Omogbo 4), Trentino 11 (Silins e Shields 3).Recuperi: Pesaro 10 (Omogbo 4), Trentino 13 (Hogue 4).

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 dell'8 maggio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
09 maggio - 20:00
Trovati 57 positivi, non sono stati comunicati decessi nelle ultime 24 ore, sesto giorno consecutivo senza vittime legate all'epidemia. Sono [...]
Cronaca
09 maggio - 16:26
L'allerta è scattata poco dopo mezzogiorno all'altezza del centro abitato di Castello sul territorio comunale di Terragnolo. In azione la macchina [...]
Economia
09 maggio - 17:48
Il cronoprogramma per l’entrata in servizio di Indaco “l’Amazon trentina”, Spinelli: “Abbiamo imposto tempi che sono nell’ordine di 8 [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato