Contenuto sponsorizzato

Il trentino Giacomo Olzer compie 17 anni e si regala una doppietta al Bologna

Il talento di Rovereto consente al Milan di continuare la rincorsa all'Inter per il secondo posto nel girone B del campionato Under 17

Di Luca Andreazza - 16 aprile 2018 - 12:28

MILANO. 'Protagonista indiscusso della giornata e doppietta-show', voto 7,5. Si regala un diciassettesimo compleanno da copertina il giovane talento trentino Giacomo Olzer. Le sue reti spianano la strada al Milan nella vittoria sul Bologna nel campionato 

 

Un successo che consente ai rossoneri di restare in scia all'Inter per agguantare il secondo posto dietro alla lanciatissima Atalanta, quando mancano due turni al termine della regular season.

 

In attesa di un passo falso dei cugini nerazzurri, il Milan resta ancora in corsa per qualificarsi ai quarti di finale playoff

 

Continua il percorso di crescita di Giacomo Olzer, classe 2001 di Rovereto, titolare fisso nel ruolo di mezzala dell'undici dell'allenatore Simone Baldo e reduce dal titolo di campione d'Italia nella categoria Under 16 della passata stagione (Qui articolo).  

 

Il talento trentino, cresciuto tra le fila di Mori Santo Stefano e Chievo Verona, prima del passaggio al Milan, squadra per il quale tifa, ha rifiutato nel recente passato i trasferimenti a Inter, Roma, Fiorentina, Juventus e perfino Barcellona.

 

 

 

Video del giorno
Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.20 del 18 Ottobre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

19 ottobre - 06:01

Con l'appello si chiede la progressiva eliminazione dell'uso dei pesticidi di sintesi in agricoltura e l'istituzione di un biodistretto sull'intero territorio della regione. Sono tre i candidati presidenti che fino ad oggi hanno firmato: Antonella Valer, Filippo Castaldini e Filippo Degasperi.

18 ottobre - 20:21

In moltissimi questo pomeriggio ad accogliere Silvio Berlusconi a Trento. Toni molti duri nei confronti del Governo che "sta facendo fare brutta figura all'Italia" e verso i 5 Stelle "Che non sanno fare nulla" 

18 ottobre - 19:43

Preoccupato per le politiche nazionali che potrebbero minare l'unità dell'Europa: "Una scelta suicida affidarsi a loro perché la vostra autonomia è nata dentro l'Europa unita". Giorgio Tonini: "Salvini non ha nemmeno permesso a Fugatti di mettere il suo nome nel simbolo. Che autonomia sarà se nemmeno il governatore sarà autonomo dal governo nazionale?"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato