Contenuto sponsorizzato

Mian e Pistoia ci provano ma l'Aquila non molla e centra il bottino pieno

La Dolomiti Energia guidata da dei grandi Sutton e Shields, nel finale, riesce a conquistare i 2 punti e ad allungare di 4 in classifica su Bologna

Pubblicato il - 22 aprile 2018 - 22:33

TRENTO. L'Aquila non molla il treno delle migliori e resta agganciata al quinto posto grazie ad una buona prova contro Pistoia. La The Flexx, già salva e priva ormai di obiettivi stagionali, gioca a mente libera e mette in campo un buon tatticismo e una discreta aggressività e nel finale con 8 punti in serie di Mian (migliore dei suoi chiuderà con 18 punti personali) rischia anche di vincere. 

 

L'Aquila dal canto suo ha un Sutton in grande spolvero, è reduce da cinque successi consecutivi e non ha intenzione di rallentare il passo per scavare il solco tra lei e il sesto posto (Bologna è stata sconfitta da Varese e quindi si è fermata a quota 28 in classifica, raggiunta proprio dai lombardi) inserendo 4 punti che a questo punto della stagione sono un bottino importante. Purtroppo sono 4 anche i punti che separano Trento da Avellino ma il passo degli aquilotti è quello giusto quindi è lecito sperare.

 

 

Il match del PalaTrento vede gli ospiti di Pistoia partire molto carichi, con McGee a fare da mattatore (chiuderà con 16 punti personali) ma dall'altra parte un Dustin Hogue in grande condizione (chiuderà con 15 punti personali) è capace da solo di tenere il passo degli avversari. Il primo quarto è molto combattuto con continui capovolgimenti di fronte e si chiude con Pistoia avanti di 2 punti.

 

Il secondo parziale Buscaglia sprona i suoi e Gomes e Shield (migliore in campo con 19 punti personali) prendono la mira anche da 3 punti. Il risultato è un quarto tutta grinta che permette all'Aquila di pareggiare i conti e chiudere avanti di 3: 42 a 39.

 

 

Il terzo quarto la Dolomiti Energia prende il largo anche se gli ospiti onorano il match e restano agganciati ai trentini chiudendo a meno 9. Un 62 a 53 che si complica al pronti via dell'ultimo parziale quando Mian piazza prima una tripla, poi fa centro con i liberi e poi chiude altri 3 punti e riporta i suoi a meno 1 con sorpasso di Laquintana. Il match sembra virare ma Sutton piazza la doppia e riporta i suoi avanti e con una schiacciata li tiene sotto. Poi si avanza di punto in punto fino agli ultimi 4 minuti quando l'Aquila prende il largo e vince 85 a 70.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 9 agosto 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
10 agosto - 18:39
L'allarme è scattato poco dopo le 18 e sul posto si stanno portando diversi vigili del fuoco. Dalla zona una grossa colonna di fumo nero
Cronaca
10 agosto - 17:29
Secondo le previsioni di Meteotrentino, le massime sul territorio potrebbero rimanere al di sotto dei 30 gradi centigradi nella giornata di [...]
Economia
10 agosto - 16:31
Sono queste le stime della Coldiretti in occasione della diffusione dei nuovi dati Istat sull'inflazione a luglio, che evidenziano “un aumento [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato