Contenuto sponsorizzato

Virtus Bolzano, sono quattordici di fila, come te nessuno mai

Calcio Eccellenza. I biancoverdi battono in trasferta il San Giorgio e allungano a + 9 in classifica. Vincono Arco e Anaune

Di Luca Andreazza - 04 marzo 2018 - 22:03

TRENTO. Nessuno mai come la Virtus Bolzano. Dopo aver raggiunto il record di Fersina e Trento, i biancoverdi inanellano la quattordicesima vittoria consecutiva in Eccellenza e riscrivono il primato. Un successo pesantissimo per l'undici di Sebastiani che si sbarazza, in trasferta, del San Giorgio e mette una grossa ipoteca sul ritorno in serie D.

 

Una rete per tempo, prima Koni e poi Timpone, e dopo la ventunesima giornata la Virtus Bolzano allunga, infatti, a +9 proprio sul San Giorgio, sempre seconda forza del campionato. Il Lavis cade a Naturno per 2-1. I padroni di casa si portano avanti con Stark e Gander, Loyola accorcia e la rimonta non si completa.

 

L'Anaune cala il poker a Riva del Garda e supera la Benacense per 4-2. Una gara che non finisce mai e succede tutto negli ultimi minuti. Nicolò Biscaro spezza l'equilibrio nel primo tempo, ma la partita si infiamma negli ultimi dieci minuti. I padroni di casa impattano con Merighi, quindi Nicola Micheli porta ancora avanti gli ospiti all'86', ma Alessandro Poli risponde al 90'. Borghesi e Pinamonti mettono tutti d'accordo in pieno recupero.

 

Il Comano espugna il terreno di gioco del Bozner per 2-1. Alessio Bosetti e Mattia Poletti piazzano il colpo del ko tra il 10' e il 13' del primo tempo. Nel secondo tempo Gasser accorcia, ma non basta.

 

L'Arco rimonta e batte il Valle Aurina, altoatesini avanti con Niederkofler, quindi Tavernini e Cicuttini rovesciano le sorti del match in favore dei padroni di casa.

 

Il Bressanone supera di rigore il San Martino per 3-2, Consalvo è infallibile dal dischetto in due occasioni. Nell'anticipo San Paolo e Maia Alta pareggiano 1-1. Rinviata Calciochiese-Termeno.

 

CLASSIFICA: Virtus Bolzano 56, San Giorgio 47, San Paolo 36, Lavis 34, Calciochiese 33*, Anaune 30, Comano 29, Arco 28, Termeno 25*, San Martino 23, Naturno 23, Bressanone 23, Maia Alta 21, Valle Aurina 19, Benacense 19, Bozner 13 

 

Arco-Valle Aurina 2-1

Reti: 13' Niederkofler (V), 22' Tavernini (A), 83' Cicuttini (A)

 

Benacense-Anaune 2-4

Reti: 38' Biscaro (A), 81' Merighi (B), 84' Micheli (A), 87' Poli (B), 93' Borghesi (A), 95' Pinamonti (A) 

 

Bressanone-San Martino 3-2

Reti: 38' rig. e 66' Consalvo (B), 45' M. Lanthaler (S), 51' D. Lanthaler (S)

 

Bozner-Comano 1-2

Reti: 10' Bosetti (C), 13' Poletti (C), 75' Galassi (B)

 

Naturno-Lavis 2-1

Reti: 9' Stark (N), 61' Gander (N), 68' Loyola (L)

 

San Giorgio-Virtus Bolzano 0-2

Reti: 29' Koni, 87' Timpone

 

San Paolo-Maia Alta 1-1

Reti: 69' Fabi (S), 71' Ciaghi (O)

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 04 luglio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

06 luglio - 18:04

Il totale resta quindi a 5.495 casi e 470 vittime da inizio epidemia. Analizzati 142 tamponi. Sono 4.988 i guariti da Covid-19. Nessun decesso e nessun contagiato anche in Alto Adige

06 luglio - 15:45

I controlli si sono concentrati in Val d’Ega, Sarentino, Renon, passo Lavazè, Val Gardena e nelle località di Corvara in Badia e Armentarola 

06 luglio - 16:28

In fase Covid-19 l'uomo era stato trasferito ai domiciliari nella casa di lui e lei e questo aveva scioccato la famiglia di Eleonora che da quasi un anno chiede giustizia per la barbara uccisione della giovane donna. Negli scorsi giorni la perizia ha confermato che l'uomo è capace di intendere e volere e ora rischia l'ergastolo

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato