Contenuto sponsorizzato

Ottimi piazzamenti per la Gymnica di Arco ai campionati nazionali: ''La passione per lo sport supera le difficoltà causate da Covid''

La manifestazione organizzata dalla Federginnastica ha visto la partecipazione di 6 allieve (classi 2008, 2009 e 2010) e 7 junior (classi 2005, 2006 e 2007) accompagnate dalla presidente Federica Abeni e dall'istruttrice Elena Tarasova

Pubblicato il - 17 dicembre 2020 - 20:13

TRENTO. Un inizio mese di dicembre costellato da grandi soddisfazioni per la società Gymnica di Arco che si è misurata con le proprie allieve nei Campionati nazionali silver di ginnastica ritmica di Rimini

 

La manifestazione organizzata dalla Federginnastica ha visto la partecipazione di 6 allieve (classi 2008, 2009 e 2010) e 7 junior (classi 2005, 2006 e 2007) accompagnate dalla presidente Federica Abeni e dall'istruttrice Elena Tarasova

 

Buone le performance le atlete sono riuscite a ottenere ottimi piazzamenti, in particolare Noemi Corradini e Victoria Lorenzi hanno conquistato i gradini più alti del podio. La giovane Corradini è risultata prima nella sua categoria (LD ) al cerchio e Lorenzi invece seconda alla fune.

Risultati importanti alla luce del difficile periodo a causa dell'emergenza coronavirus e l'impossibilità di utilizzare le palestre degli istituti comprensivi fin da marzo, la lontananza dalla pedana, gli allenamenti online e poi all'aperto per tutta l'estate.

 

"Un segnale positivo - commenta Federica Abeni, presidente di Gymnica Arco - che dimostra come la passione per lo sport possa superare piccoli e grandi ostacoli, con la speranza di poter tornare ad accogliere anche tutte le ginnaste dei corsi nella nuova palestra, sede della nostra società".

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 gennaio - 11:04

L’uomo non è l’unico essere vivente a intrecciare relazioni con le altre specie, per esempio corvi e lupi possono collaborare fra loro con gli uccelli che indicano ai carnivori la presenza di prede o carcasse. Ma non solo perché alcuni corvi sono stati visti giocare con i cuccioli del branco

20 gennaio - 11:18

Nel 2020 Admo Trentino è riuscita ad avere 666 nuovi iscritti arrivando, in totale, ad averne circa 10600. Un leggerissimo calo rispetto gli anni scorsi ma ben lontano dal decremento del 40% che si è registrato a livello nazionale. Sono state finanziate diverse borse di studio e diversi progetti. La presidente: "Abbiamo avuto la fortuna di avere 12 donatori trentini"​

20 gennaio - 05:01

La vicenda legata alla chiusura del quotidiano di via Sanseverino resta molto complicata: i giornalisti non sono in cassa integrazione perché non funziona come nel 1800 che il padrone chiude e buona notte. Gli abbonamenti sono stati convertiti con quelli del giornale fino a ieri concorrente senza possibilità di rimborso e non si capisce chi sia il direttore del sito (che Ebner e la proprietà altoatesina hanno detto di voler rilanciare) visto che intanto vi lavorano persone dell'Adige, dell'Alto Adige e un fortunato ex del Trentino

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato