Contenuto sponsorizzato

Il Rugby Trento parte forte e supera il Monselice all'esordio nel Girone 2 per la promozione in serie B

Il Trento Rugby affronta nel prossimo turno il Rovato, un match per confermare il primato in classifica e che si annuncia già uno scontro diretto per la promozione in serie B

Foto di Ippisweb
Pubblicato il - 05 dicembre 2022 - 13:43

MONSELICE. Parte subito forte il Rugby Trento nella prima giornata del Girone 2 Promozione serie B. I ragazzi di coach Soldani mettono in cascina 5 punti fondamentali contro un ostico Rugby Monselice, già sconfitto 5-0 nell’ultima giornata di fase qualificazione.

 

Situazione di equilibrio nella prima frazione di gioco, con la meta di Chini dopo un ottimo break dell’apertura Mattia Benatti (man of the match) a cui però rispondono prontamente gli euganei. Chiusura di primo tempo in crescendo per le aquile che con Maris e Pocher vanno a chiudere il parziale per 17-8 grazie a un grande lavoro di ordine e sacrificio sia degli avanti che dei trequarti.

 

Nella ripresa il Monselice prova a rientrare in partita aumentando il proprio ritmo di gioco e punendo un po’ di indisciplina dei gialloblù. I calci di punizione portano la partita sul 17-14 a metà del secondo tempo. Il Trento non si scompone, limita la sfuriata dei biancorossi padovani e con grande cinismo e qualità vanno a marcare con Miccichè e Marcon per il 27-14 finale.

 

Primato in classifica per il Trento, in compagnia delle altre vincenti di giornata: Bassano, Calvisano e Rovato.

 

E proprio a Rovato, formazione allenata dall’ex azzurro Paul Griffen, scenderà in campo domenica 11 dicembre il Trento per provare a mantenere il primato in classifica in quello che si annuncia già uno scontro diretto promozione.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Montagna
08 febbraio - 20:38
La Commissione internazionale per la protezione delle Alpi esprime la sua grande preoccupazione per i Giochi olimpici invernali del 2026: [...]
Cronaca
08 febbraio - 20:02
Il piccolo Nicolas aveva solo 10 anni, le sue condizioni di salute si erano aggravate negli ultimi giorni. Grande cordoglio nella comunità di [...]
Società
08 febbraio - 19:16
Chico Forti si trova ancora in carcere ma per il suo 64esimo compleanno è stata inaugurata una statua che lo raffigura e sono arrivati gli [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato