Contenuto sponsorizzato

Il trentino Andrea Pinamonti chiamato da Mancini: prima convocazione con la nazionale maggiore per le sfide contro l'Argentina e di Nations league

Reduce da una buona stagione in maglia Empoli, il trentino Andrea Pinamonti convocato dall'Italia per le partite di giugno. Gli azzurri preparano gli incontri contro Argentina, Germania, Ungheria e Inghilterra 

Di L.A. - 23 maggio 2022 - 21:11

ROMA. C'è Andrea Pinamonti tra i convocati per le gare di giugno dell'Italia. E' arrivata la prima chiamata nella nazionale maggiore per il trentino, reduce dalla buona stagione in maglia Empoli.

 

In Toscana il trentino ha contribuito alla comoda salvezza in serie A dell'Empoli con 13 reti in 35 presenze.  

 

Gli azzurri di Roberto Mancini cercano di ripartire dopo la dolorosa esclusione dal Mondiale in Qatar: l'Italia riparte dalla "Finalissima" contro l'Argentina e da primi 4 match della Nations league. 

 

Alla prima convocazione con la nazionale maggiore, Pinamonti era stato chiamato da Mancini nell’aprile 2019 negli stage dedicati ai giovani. 

 

I campioni d'Europa in carica affrontano mercoledì 1 giugno l'Argentina, vincitrice dell'ultima coppa America, quindi spazio alla Nations league contro Germania (sabato 4 giugno) e Ungheria (martedì 7 giugno). 

 

Poi le trasferte contro l’Inghilterra (sabato 11 giugno) e nuovamente contro la Germania (martedì 14 giugno). A settembre le ultime due gare della terza edizione del torneo continentale.

 

Il ct Roberto Mancini ha convocato 39 calciatori, il raduno venerdì 27 maggio a Coverciano. Il gruppo vede il ritorno di Leonardo Spinazzola, mentre a Wembley contro l'Argentina l'ultima partita in azzurro di Giorgio Chiellini.

 

I CONVOCATI

Portieri: Alessio Cragno (Cagliari), Gianluigi Donnarumma (Paris Saint Germain), Alex Meret (Napoli), Salvatore Sirigu (Genoa);

Difensori: Francesco Acerbi (Lazio), Alessandro Bastoni (Inter), Cristiano Biraghi (Fiorentina), Leonardo Bonucci (Juventus), Davide Calabria (Milan), Giorgio Chiellini (Juventus), Giovanni Di Lorenzo (Napoli), Federico Dimarco (Inter), Emerson Palmieri Dos Santos (Olympique Lyonnais), Alessandro Florenzi (Milan), Manuel Lazzari (Lazio), Luiz Felipe (Lazio), Gianluca Mancini (Roma), Leonardo Spinazzola (Roma);

Centrocampisti: Nicolò Barella (Inter), Bryan Cristante (Roma), Davide Frattesi (Sassuolo), Jorginho Frello Jorge Luiz (Chelsea), Manuel Locatelli (Juventus), Lorenzo Pellegrini (Roma), Matteo Pessina (Atalanta), Sandro Tonali (Milan), Marco Verratti (Paris Saint Germain);

Attaccanti: Andrea Belotti (Torino), Domenico Berardi (Sassuolo), Federico Bernardeschi (Juventus), Gianluca Caprari (Verona), Lorenzo Insigne (Napoli), Moise Bioty Kean (Juventus), Andrea Pinamonti (Empoli), Matteo Politano (Napoli), Giacomo Raspadori (Sassuolo), Gianluca Scamacca (Sassuolo), Mattia Zaccagni (Lazio), Nicolò Zaniolo (Roma).

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 25 giugno 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Società
26 giugno - 22:45
Dopo una mattinata dedicata alle celebrazioni di San Vigilio, l'evento clou della Disfida in piazza Fiera con la vittoria dei Gobj. [...]
Politica
26 giugno - 20:34
L'ex presidente della Pat: “Sulle Comunità di valle retromarcia definitiva, tutto resta come prima, in questi giorni altra retromarcia [...]
Società
26 giugno - 20:04
"Francesco e l'autismo" è una pagina nata a marzo scorso con l'intento di mostrare le attività quotidiane del bambino, dalle recite scolastiche [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato