Contenuto sponsorizzato

Calcio serie C. Settimo risultato utile consecutivo per il Trento. I gialloblù pareggiano contro l'ArzignanoChiampo

Pareggio al Briamasco tra Trento e ArzignanoChiampo nella 25esima giornata del campionato di serie C. I gialloblù sempre fuori dalla zona playout

Foto di Carmelo Ossanna
Pubblicato il - 02 febbraio 2023 - 12:52

TRENTO. Pareggio tra Trento e ArzignanoChiampo, ma si conferma il buon momento per i gialloblù in questa fase della stagione di serie C. Un cambio di passo che ha permesso alla squadra di via Sanseverino di recuperare il gap rispetto a diverse formazioni e di uscire dalla zona playout.

 

Dopo le 5 vittorie consecutive, finisce 1-1 al Briamasco la sfida del turno infrasettimanale di mercoledì 1 febbraio valida per la 25esima giornata del campionato e il Trento allunga la striscia positiva a 7 partite senza sconfitte. 

 

Un match equilibrato e succede tutto a fine primo tempo: Tomi Petrovic, al primo centro in maglia aquilotta, apre le marcature, mentre in pieno recupero l'ArzignanoChiampo trova il pari con Parigi su rigore.

 

Con il punto acquisito, il Trento sale a quota 30 in classifica, guadagnando una posizione (nei confronti del Mantova), allungando nei confronti di Piacenza e Pergolettese e accorciando le distanze dall’AlbinoLeffe.

 

Il prossimo turno è previsto per domenica al "Città di Meda" (ore 14.30) contro il Renate.

 

CLASSIFICA: Pordenone 45, FeralpiSalo 43, Pro Sesto 43, Lecco 42, Vicenza 41, Pro Patria 39, Renate 39, Novara 37, ArzignanoChiampo 35, Padova 34, Juventus under 23 34, Pro Vercelli 33, AlbinoLeffe 31, Trento 30, Mantova 30, Virtus Verona 28, Sg City Nova 27, Pergolettese 26, Piacenza 23, Triestina 19

 

TRENTO - ARZIGNANO VALCHIAMPO 1-1 (1-1)

Reti: 43’pt Petrovic (T), 46’pt rigore Parigi (A)

 

TRENTO (4-3-1-2): Desplanches; Vitturini (22’pt Semprini), Barison, Garcia Tena, Fabbri; Di Cosmo (11’st Ballarini), Suciu, Attys (22’st Damian); Pasquato; Carletti (11’st Sipos), Petrovic.

A disposizione: Tommasi, Marchegiani, Trainotti, Galazzini, Terrani, Simonti, Garofalo, Sangalli.

Allenatore: Bruno Tedino.

ARZIGNANOCHIAMPO (4-3-1-2): Saio; Davi, Milillo, Piana, Gemignani; Bordo, Casini, Antoniazzi; Belcastro (16’st Cester); Parigi (32’st Fyda), Grandolfo (16’st Tremolada).

A disposizione: Morello, Pigozzo, Lattanzio, Molnar, Barba, Bonetto, Lunghi, Tardivo.

Allenatore: Giuseppe Bianchini.

ARBITRO: Ramondino di Palermo (Assistenti: Taverna di Bergamo e Russo di Nichelino. IV Ufficiale: Muccignat di Pordenone).

NOTE: campo in cattive condizioni. Serata fredda. Spettatori un migliaio circa. Ammoniti Garcia Tena (T) e Sipos (T) per gioco falloso. Calci d’angolo 7 a 3 per il Trento. Recupero 3’ + 5’.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
21 febbraio - 20:49
"Le lesività cutanee riscontrate, al contrario, appaiono ascrivibili ad azione di fauna, verosimile canide, in virtù della presenza di [...]
Società
21 febbraio - 19:30
Sono usciti dal loro "porto sicuro" lasciando il lavoro e salendo a bordo del loro camper con Buddy e Bottone alla volta di un viaggio [...]
Cronaca
21 febbraio - 19:00
L'uomo era al volante del suo furgoncino e, da una prima ricostruzione dei fatti, si sarebbe scontrato frontalmente con un tir che proveniva dalla [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato