Contenuto sponsorizzato

Rotonda vittoria per l'Hockey Pinè, trentini straripanti contro il Valpellice

L'Hockey Pinè ritorna alla vittoria, un successo che consente ai trentini di raggiungere il Vinschgau in secondo posizione alle spalle di Ares Sport

Foto di Alberto Moser
Pubblicato il - 04 dicembre 2023 - 12:39

PINE'. L'Hockey Piné è tornato al successo. Un risultato ampio e meritato di 5-1 quello costruito dai ragazzi di Valcanover, i trentini sono stati autori di una partita quasi perfetta, tanto in fase offensiva quanto in quella difensiva.

 

La gara di sabato scorso è iniziata con un Valpellice che ha provato fin da subito ad ottenere la rete del vantaggio con Dei Poli, ma il tiro non ha trovato la gabbia difesa da Tava. Dopo una fase iniziale di studio, i gialloneri al 15’ hanno tolto le castagne dal fuoco con Decarli, autore del gol del vantaggio. Il raddoppio è giunto al 16', con la firma di Pertoldi. Il secondo tempo ha visto i padroni di casa sempre protagonisti, grazie ai gol di Decarli al 30' e a quello di Quirini al 34’. Il Piné non ha mollato l'osso e al 40' ha siglato la quinta rete della partita con il proprio capitano, Colombini.

 

I ragazzi di Torre Pellice hanno raccolto la propria unica rete al 43' con Malan, che ha superato l'estremo difensore dei gialloneri. Questa vittoria ha permesso ai trentini di riagganciare il secondo posto assieme al Vinschgau, sconfitto per un 5-2  dal Gherdeina, che si è portato a casa il secondo successo consecutivo.

 

"E' stata una vittoria importante per la qualificazione agli ottavi di finale di Coppa Italia", commenta coach Andrea Valcanover. "E' quindi un primo traguardo raggiunto. I risultati di queste ultime gare di regular season sono determinanti per la composizione dei due gironi della seconda fase. Vogliamo vincere e convincere e stiamo lavorando per questo".

 

I risultati della quarta di giornata: HC Milano Devils – HC Cadore 3-7, HC Piné - Valpellice Bulldogs 5-1, - HC Gherdeina C - AHC Vinschgau Eisfix 5-2. La partita che doveva vedere protagonisti l’Ares Sport e il Chiavenna ad Aosta è stata rinviata a data da destinarsi per problemi tecnici.

 

La classifica: Ares Sport rimane in prima posizione con 31 punti, seguono il Vinschgau Eisfix e l’ HC Piné con 23. In terza posizione si trova l’ HC Chiavenna con 21. Il quarto posto della classifica è occupato dal Cadore con 15 punti mentre il quinto dal Gherdeina C con 12. Chiudono la classifica il Valpellice Bulldogs C con 6 punti e i Milano Devils con 0.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
03 marzo - 05:01
Dall'annuncio della premier Giorgia Meloni all'effettivo arrivo di Chico Forti in Italia potrebbero passare un paio di mesi. Ora la pratica è [...]
Cronaca
03 marzo - 01:10
Enorme il cordoglio della comunità per la scomparsa a soli 28 anni di Nicola Marchiori. E' morto per un tumore. Il sindaco: "Un momento triste, [...]
Cronaca
03 marzo - 07:25
E' successo a Marlengo, sulle cause dell'incendio sono in corso degli accertamenti 
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato