Contenuto sponsorizzato

Alto Adige ok a Macerata, in Serie D piangono tutte, Trento e Bozner vincono

Calcio. In LegaPro una prodezza di Fink regala tre punti all'Alto Adige. In Serie D sconfitte per Dro, Levico Terme e Virtus Bolzano. In Eccellenza Trento e Bozner vincono e continuano la corsa solitaria

Fabio Bertoldi, bomber del Bozner
Di Luca Andreazza - 04 dicembre 2016 - 18:17

TRENTO. Domenica nera per le regionali impegnate nel campionato di Serie D, mentre l'Alto Adige espugna Macerata in LegaPro.

 

Prima vittoria esterna per l'Alto Adige che sbanca 2-1 Macerata . Gli altoatesini rompono gli indugi al 25' grazie a Gliozzi, abile su assist di Tulli a tagliare sul primo palo e segnare il vantaggio. La Maceratese reagisce immediatamente e trova subito il pareggio con Petrilli. E' un gioiello di Fink appena prima dell'intervallo a riportare avanti l'Alto Adige: conclusione la volo dalla distanza non lascia scampo all'estremo difensore di casa. Nella ripresa gli altoatesini restano in inferiorità numerica per l'espulsione di Sarzi Puttini, ma chiudono bene gli spazi e portano a casa la quarta vittoria stagionale.

 

Il Dro cade solamente al novantesimo sul campo della seconda forza del campionato. Non basta una buona prova, la rete di Riceputi a tempo scaduto regala il bottino pieno alla Pergolettese, che resta così in scia della capolista Monza. La formazione di patron Angeli resta ferma a 18 punti nella acque tranquille della pancia del gruppo.

 

La situazione a Levico Terme è invece sempre più difficile, solitario fanalino di coda a 7 punti e distante 5 lunghezze dalla prima casella valida per disputare i playout. La squadra di Mezzanotti si oppone al Pro Patria, ma la resistenza dura fino al 60', quando Zaro e Santana infilano i termali. Nel finale Calì prova a rimettere in carreggiata il Levico, ma il 2-1 non cambierà più.

 

Restando nei bassi fondi della classifica, in piena zona playout, giornata da dimenticare anche per la Virtus Bolzano. Majdi illude i bolzanini al 23', quando i biancoverdi si portano in vantaggio sul Caravaggio. La reazione degli ospiti però è veemente e ribaltano il risultato fino al 3-1 finale firmato Beldrighi, Ferri e De Angelis.

 

In Eccellenza il campione d'inverno Trento chiude il girone d'andata vincendo, raggiungendo quota 43 punti e lasciandosi alle spalle lo stop di domenica scorsa a Bressanone. Gherardi e Conci regolano la pratica Alense per 3-1, vana la rete di Canali.

 

Altre protagoniste, ma risultato identico fra Bozner e Lavis. Il solito Bertoldi, autore di una doppietta, e Bocchio schiantano 3-1 gli ospiti in rete con Piccoli. La formazione di Toccoli corona così un girone d'andata sopra le righe e resta in scia del favoritissimo Trento. 

 

Risultato pirotecnico a Comano: Dalpiaz e le doppiette di Alex e Daniel Pfitscher consentono al Termeno di espugnare il terreno di gioco dei termali per 5-3. Il Comano ha opposto una strenua resistenza con la doppietta di Bosetti e Poletti, ma non è bastato davanti alla vena realizzativa degli ospiti.

 

Esce la cinquina anche sulla ruota di Naturno, dove il Maia Alta rifila cinque sberle ai padroni di casa: il 5-0 è firmato da  Dennis MalleierHoller, Pamer, Ungureanu e Aaron Malleier.

 

Dopo il Trento, il Brixen costringe al pari anche il San Giorgio: la formazioni di Morini raccoglie infatti solo uno 0-0 in casa.

 

Silvestri e Marinaro dipingono il pareggio per 1-1 fra Calciochiese e Arco, mentre Osti e Gasteiger quello fra Appiano e Valle Aurina.

 

In fondo alla classifica, importante successo in ottica salvezza per il Weinstrasse: il 2-0 sul San Martino firmato Barbetti e Vedovelli sono una boccata d'ossigeno.  

 

 

LEGAPRO - CLASSIFICA

01. Reggiana 33

02. Pordenone 33

03. Venezia 32

04. Sambenedettese 29

05. Padova 28

06. Gubbio 28

07. Bassano 27

08. Parma 26

09. Feralpisalò 25

10. Albinoleffe 21*

11. Santarcangelo 19

12. ALTO ADIGE 18

13. Ancona 16

14. Lumezzane 14**

15. Teramo 13*

16. Fano 13

17. Maceratese 12*

18. Modena 12

19. Mantova 12

20. Forlì 9*

(Maceratese -3 punti, * una partita in meno, **due partite in meno)

 

MACERATESE - ALTO ADIGE 1-2

25' Gliozzi (A), 31' Petrilli (M), 43' Fink (A)

 

SERIE D - CLASSIFICA

01. Monza 35

02. Pergolettese 33

03. Virtus Bergamo 30

04. Pro Patria 29

05. Ciliverghe Mazzano 28

06. Pontisola 24

07. Caravaggio 22

08. Seregno 22

09. DRO 18

10. Darfo Boario 15

11. Ciserano 15

12. Olginatese 15

13. Grumellese 15

14. Scanzorosciate 13

15. Cavenago Fanfulla 12

16. VIRTUS BOLZANO 12

17. Lecco 11

18. LEVICO TERME 7

 

LEVICO TERME - PRO PATRIA 1-3

59' Zaro (P), 65' Santana (P), 84' Calì (L)

 

PERGOLETTESE - DRO 1-0

90' Riceputi

 

VIRTUS BOLZANO - CARAVAGGIO 1-3

23' Majdi (V), 45' Beldrighi (C), 48' Ferri (C), 65' De Angelis

 

ECCELLENZA - CLASSIFICA

01. Trento 43

02. Bozner 39

03. Termeno 28

04. Maia Alta 28

05. San Giorgio 25*

06. Naturno 23

07. Comano 18

08. Calciochiese 17

09. Valle Aurina 17

10. Brixen 16

11. Arco 14*

12. Weinstrasse 14

13. San Martino 13

14. Lavis 12

15. Alense 11

16.Appiano 10

(* una partita in meno)

 

APPIANO - VALLE AURINA 1-1 

Osti (A), Gasteiger (V)

BOZNER - LAVIS 3-1

2 Bertoldi, Bocchio (B), Piccoli (L)

CALCIOCHIESE - ARCO 1-1

Silvestri (C), Marinaro (A)

COMANO - TERMENO 3-5 

2 Bosetti, Poletti (C), 2 D. Pfitscher, 2 A. Pfitscher, Dalpiaz (T) 

NATURNO - MAIA ALTA 0-5

D. Malleier, Holler, Pamer, Ungureanu, A. Malleier (M)

 

SAN GIORGIO - BRIXEN 0-0

TRENTO - ALENSE 3-1

2 Gherardi, Conci (T), Canali (A)

WEINSTRASSE - S. MARTINO 2-0

Barbetti, Vedovelli (W)

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 29 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

30 settembre - 05:01

Ieri l'incontro in Quinta Commissione provinciale tra i rappresentanti del Consiglio del sistema educativo e il direttore del dipartimento prevenzione dell'Apss. Sul tavolo anche le questioni sollevate da il Dolomiti sui tempi che si allungano per sapere l'esito dei tamponi per gli studenti (e si traducono in lunghi isolamenti anche per i genitori) e i test antigenici. Ecco cosa è emerso

29 settembre - 19:23

Si tratta di una studentessa del liceo sociale di Brunico che è risultata positiva al Covid-19. Né i suoi compagni, né il personale docente sono in quarantena, in quanto la ragazza nei giorni scorsi si trovava in quarantena preventiva

30 settembre - 08:09

E' in arrivo un nuovo giro di vite dopo il focolaio di coronavirus che si è sviluppato nel Comelico. Mercoledì 30 le ordinanze e San Pietro, Santo Stefano e Comelico Superiore

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato