Contenuto sponsorizzato

Colpo Predaia sul Paganella. Castelcimego e Molveno pari. Il Primiero travolge il Valsugana

Calcio. Nel girone A il Trambileno aggancia il Molveno al secondo posto. Nel girone B vincono anche Audace e Bolghera. Nel girone C pari per il Mezzolombardo, vittoria per il Mezzocorona

Montevaccino e Ortigaralefre in azione (foto FootballHazard Studio)
Di Luca Andreazza - 09 October 2017 - 19:14

TRENTO. Regna l'equilibrio nei tre gironi di Seconda categoria. Finisce 2-2 il big match del girone A tra Castelcimego e Molveno. Succede tutto nel secondo tempo: i padroni di casa scappano con Beltrami e Cimarolli, ma non fanno i conti con Rampanelli e Donini. Approfitta della situazione il Trambileno che si sbarazza del Bagolino per 2-0: Arnal e Andreis issano la formazione di Manfrini a dieci punti.

 

Vittoria di rigore per la Limonese contro l'Alta Giudicarie: Frizzi dal dischetto è glaciale e l'undici di Centonze vince 1-0. Chiarani e Avancini dicono invece Carisolo-Guaita 0-2. 

 

Lizzana e Vallagarina pareggiano 2-2: apre e chiude Folladori per gli ospiti, ma Kertusha e Conti impattano per i padroni di casa. Il Brenta non lascia scampo al 3P Valrendena per 4-1. Tutto facile per la squadra di Luchetta e gara in discesa già nella prima frazione per merito di Litterini (doppietta) e Bosetti. La reazione dei padroni di casa è targata Gjoni, ma Baldessari chiude definitivamente la contesa.

 

Nel girone B continuano la corsa a braccetto Primiero, Bolghera e Audace. La Bolghera sconfigge 2-1 il Roncegno: Franzoi e Pedrotti lanciano la formazione di De Marchi, Mocellini accorcia, ma la rimonta non riesce. 

 

Il Primiero travolge il malcapitato Valsugana per 8 a 2. Campigotto (doppietta), Simoni, Dalla Sega, Caser, Bettega e Orsolin (doppietta) sommergono i valsuganotti, che rispondono con Zonca e Micheli.

 

L'Audace batte invece 4-1 il Sopramonte: Battisti (doppietta), autorete di Benetti e Zanoni archiviano la pratica, mentre non basta Fadanelli per i padroni di casa.

 

Il Tesino cala il poker contro il CalavinoBalduzzo, Minati (doppietta) e Sordo sono gli autori delle marcature. Il Bernstol raccoglie la prima vittoria stagionale per 3-0 contro gli Altipiani, ci pensano Toldo (doppietta) e Avi.

 

Il Montevaccino rimonta l'Oltrefersina e pareggia 2-2. Baldessari e Bouchrit mandano avanti gli ospiti che vengono ripresi da Carlino e Boschetti. Finisce senza reti Vigolana-Besenello.

 

Nel girone C cade il Paganella. La formazione di Spangaro viene giustiziata da Biada e il Predaia piazza il colpo in trasferta. Fatica, ma vince il Mezzocorona, ora potenzialmente primo visto la gara in meno fin qui disputata. L'undici di Pistolato passa in vantaggio con Andreatta, ma Rizzato pareggia per il Cauriol. Nel finale risolve tutto Gherghe.

 

La Dolasiana rimonta e ferma sul 3 a 3 il Mezzolombardo. Dellai porta in vantaggio gli ospiti, ma i rotaliani rovesciano tutto con Valentini (doppietta) e Nardelli. Arriva la reazione della Dolasiana con Merci e Nzadouo che chiudono il cerchio.

 

La Rovere espugna il terreno di gioco della Solandra per 2-1: Tava e Rampazzo per gli ospiti e Biliotti per i padroni di casa i marcatori. Pojer decide la sfida tra Cornacci e Giovo 0-1, mentre Zambanini e Lissandrini pareggiano 1-1 in Solteri-Adige.

 

GIRONE A

CLASSIFICA: Castelcimego 11, Molveno 10, Trambileno 10, Avio 7, Limonese 7, Vallagarina 7, Guita 6, Brenta 6, Alta Giudicarie 4, Bagolino 4, Lizzana 4, 3P Valrendena 3, Carisolo 2

 

3P VALRENDENA – BRENTA 1-4

3P VALRENDENA: Gritti, Gjoni P., Mosca F., Chiappani (12’st Gjoni K.), Viviani (25’st Kurtaj), Valentini, Armanini (30’st Destani), Alberti, Collini E., Mosca M., Hoxha (28’st Salvaterra). All. Collini.

BRENTA: Trentini, Bosetti F., Sottovia, Bosetti G., Bosetti S., Nori, Scolaro, Zanoni, Giramonti, Litterini, Baldessari (36’st Brunelli). All. Luchetta.

ARBITRO: Leonardi di Arco Riva.

RETI: 8’pt e 15’pt Litterini (B), 30’pt Bosetti G. (B), 36’pt Gjoni P. (T), 9’st Baldessari (B).

 

BAGOLINO – TRAMBILENO 0-2

BAGOLINO: Morandi D., Bodio, Francinelli, Scalvini M., Scalvini E., Brunori, Mutti, Melzani, Fusi M. sr, Pecori, Bianchi. All. Serioli.

TRAMBILENO: Saiani, Bisoffi E. (27’st Da Rugna), Zanolli,Bisoffi F. (11’st Fontanelli), Nicolodi, Nemanja, Amal (43’st Gober), Manconi, Hallidri, Andreis, Valle (32’st Giacomolli). All. Manfrini.

ARBITRO: Bonora di Arco Riva.

RETI: 32’pt Amal (T), 4’st Andreis (T).

 

CARISOLO – GUAITA 0-2

CARISOLO: Ferrari F., Cereghini J. (39’st Caola F.), Maestri, Bonomini (23’st Maturi A.), Caola M. (34’st Collini L.), Olivieri, Maturi Sa. (34’st Beltramolli), Masè, Valcanover (21’st Beltrami), Mariotti F., Maturi F. All. Maturi.

GUAITA: Giovanazzi, Chisté (14’st Bortolameotti), Tolbadi, Tomasi, Marchiori, Avancini, Pellegrini, Oliari (8’st Tavernini), Chiarani (32’st Boninsegna), Maino. All. Campo.

ARBITRO: Chemelli di Trento.

NOTE: espulsi Mariotti (C) e Tavernini (G).

RETI: 12’pt Chiarani (G), 7’st Avancini (G).

 

CASTELCIMEGO – MOLVENO 2-2

CASTELCIMEGO: Antonini, Pasi, Giovi, Trica, Bazzoli, Edrizio, Romano, Gualdi D., Beltrami, Belli, Giofré (10’st Cimarolli). All. Pellizzari.

MOLVENO: Donini I., Donini F., Frizzera, Nicolussi, Agostini, Toscana (30’st Bonetti), Endrizzi (15’st Donini L.), Rampanelli, Donini S. (35’st Bastiani), Perlot (23’st Tenaglia), Giordani. All. Franchi.

ARBITRO: Corselli di Trento.

RETI: 11’st Beltrami (C), 14’st Cimarolli (C), 21’st Rampanelli (M), 24’st Donini L. (M).

 

LIMONESE – ALTA GIUDICARIE 1-0

LIMONESE: Venturini, Ghidotti, Tolettini, Taraschi, Tavernini, Tonolini, Berasi, Pellegrini (11’st Adami), Frizzi (35’st Mucaj), Criseo, Defranceschi (40’st Mazzali). All. Centonze.

ALTA GIUDICARIE: Bazzoli I., Fioroni, Valenti, Roseo, Molinari T. (19’st Mussi S.), Perotti, Bazzoli N., Molinari A., Bonazza, Giovanelli, Bazzoli A. (8’st Succetti). All. Armani.

ARBITRO: Zanchetta di Rovereto.

RETI: 10’st rig. Frizzi (L).

 

LIZZANA – VALLAGARINA 2-2

LIZZANA: Centi Zorer, Torboli (5’st Cumerlotti), Chiusole, Trentini, Tomasi, Conzatti (40’pt Nistri), Tosin (20’st Mazzoni), Scudiero, Aste (25’st Conti), Di Cecco, Kertusha. All. Farinati.

VALLAGARINA: Pizza, Giovannelli, Simonini (25’st Baldessarelli), Giordani N., Battisti, Feller, Bussola (30’st Angheben), Giordani S. (30’st Campana), Folladori, Manica, Gerola (7’st Colombo). All. Manica.

ARBITRO: Scimemi di Rovereto.

RETI: 9’pt e 26’st Folladori (V), 12’st Kertusha (L), 47’st Conti (L).

NOTE: al 7’st espulso Battisti (V) per doppia ammonizione.

 

GIRONE B

CLASSIFICA: Primiero 13, Audace 13, Bolghera 13, Calavino 9, Tesino 9,. Oltrefersina 8, Roncegno 6, Sopramonte 6, Vigolana 5, Montevaccino 4, Besenello 4, Bernstol 3, Valsugana 2, Altipiani 0

 

BERSNTOL – ALTIPIANI 3-0

BERSNTOL: Turtarov, Moser, Struhak, Pintarelli, Stoffella, Gennara, Del Bianco, Fontanari, Avi, Toldo, Ceccarini. All. Bortolini/Franceschi.

ALTIPIANI: Larcher N., Minetto, Ilic, Nicolussi, Carpentari S., Leitenpergher, Marchesi, Piccinini, Passerini, Marzadro, Nougoun. All. Marzadro.

ARBITRO: Lombardo di Rovereto.

RETI: 20’pt rig. e 23’st Toldo (B), 35’pt Avi (B).

NOTE: espulso Carmona (B).

 

MONTEVACCINO – OLTREFERSINA 2-2

MONTEVACCINO: Merlo, Tommasini (35’st Parisi), Trenti (38’st Rizzoli), Demattè, Lipreri, Parola, Sturzen (11’st Boschetti), Terragni (31’st Pompermaier), Bannò, Carlino, Bortoli (25’st Corbellini). All. Roat.

OLTREFERSINA: Groff, Mattivi (1’st Osmani), Casagranda, Polidoro (30’st Pistolato), Sartori, Ferrari, Conci, Martinelli, Baldessari, Bouchrit (37’pt Gretter – 30’st Casagrande), Di Gregorio. All. Leonardi.

ARBITRO: Candolfo di Arco Riva.

RETI: 9’pt Baldessari (O), 28’pt Bouchrit (O), 44’pt Carlino (M), 40’st rig. Boschetti (M).

NOTE: espulsi Bannò (M) e Ferrari (O).

 

PRIMIERO – VALSUGANA 8-2

PRIMIERO: Zanona, Corona, Gobber, Iagher, Bettega (28’st Nami), Campigotto L., Scalet (12’st Zagonel), Bozzetta (22’st Orsolin A.), Simoni (10’st Orsolin S.), Dalla Sega, Caser (18’st Brandstetter). All. Tavernaro.

VALSUGANA: Romagna, De Bellis, Bressanini (1’st Ropelato), Pasquazzo, Antoniolli, Zanol, Zonca, Slanzi, Vincic B. (13’st Vincic S.), Micheli (30’st Lucca), Andriollo (30’st D’Agostini). All. Slanzi.

ARBITRO: Cuffa di Trento.

RETI: 10’pt rig. e 30’pt Campigotto L. (P), 19’pt Simoni (P), 26’pt Dalla Sega (P), 33’pt Zonca (V), 10’st Caser (P), 24’st Bettega (P), 30’st rig. Micheli (V), 32’st e 36’st Orsolin S. (P).

 

RONCEGNO – BOLGHERA 1-2

RONCEGNO: Benfenati, Boschele, Azzolini, Pasquale M. (25’st El Jaad – 40’st Garollo M.), Dalledonne, Fox, Pasquale D. (15’st Fatty), Cristofoletti, Mocellini, Driouchy (35’st Garollo A.), Marku (20’st Darboe). All. Feller.

BOLGHERA: Povoli, Zeni, Perisinotto, Cornelatti S., Pedrotti (25’st Cornelatti A.), Dondi, Franzoi, Cordin (35’st Bridi), Malacarne (1’st Fenice), Sandri, Tomasini (40’st Dallavalle). All. De Marchi.

ARBITRO: Lanotte di Trento.

RETI: 25’pt Franzoi (B), 35’pt Pedrotti (B), 10’st Mocellini (R).

 

SOPRAMONTE – AUDACE 1-4

SOPRAMONTE: Fiamozzi, Depaul (39’st Postal), Belli (42’st Pellegrini), Decarli, Baldessari (42’st Perospado), Menestrina (20’st Biasioli), Tomedi, Benetti, Fadanelli, Ettahiri (45’st Segata), Biasiolli. All. Brugnara.

AUDACE: Ochner, Scaramazza (5’st Fraizingher), Lazzeri, Franco (41’st Sferrazza), Pola, Garruto, Martinelli (44’st Volpato C.), Zanoni, Battisti (45’st Alberghina), Nonaj Kr., Orlandi L. (36’st Volpato N.). All. Potenza.

ARBITRO: Armenise di Arco Riva.

RETI: 46’pt e 27’st Battisti (A), 23’st Fadanelli (S), 33’st aut. Benetti (S), 36’st Zanoni (A).

 

TESINO – CALAVINO 4-0

TESINO: Muraro L. (35’st Dall’Agnol), Balduzzo, Lyakh, Fattore C., Sartor, Ginammi L. (1’st Faoro), Fattore E. (25’st Zampiero), Carraro, Sordo M. (12’st Sordo C.), Minati, Moranduzzo (25’st Menguzzo S.). All. Zaccaron.

CALAVINO: Parisi, Bosetti, Pederzolli M., Intennimeo, Daldoss (31’st Gjevori), Pola (5’st Tarna), Spada, Grosselli, Depaoli M., Depaoli S., Malfer. All. Chiarani.

ARBITRO: Tomasi di Trento.

RETI: 10’pt Balduzzo (T), 10’st e 40’st Minati (T), 25’st Sordo C. (T).

 

VIGOLANA – BESENELLO 0-0

VIGOLANA: Bernabè, Prendi (10’st Comper), Sadler, Laratta, Casagrande, Tamanini, Camazzola (35’st Canteri), Zanoni (42’st Camin), Sassudelli M. (20’st Vio), Pontalti, Dallapè (26’st Pletosu). All. Donato.

BESENELLO: Villa, Spinieli, Magagna, Mortillaro (24’st Secchi), Cont, Caldera, Shaba (15’st Uez), Comperini, Edbali (18’st Ereqi), Alija, Postinghel. All. Spinieli.

ARBITRO: Zorzi di Trento.

 

GIRONE C
CLASSIFICA
: Paganella 12, Predaia 11, Mezzocorona 10, Mezzolombardo 9, La Rovere 8, Solteri 7, Giovo 6, Dolasiana 4, Cauriol 3, Adige 3, San Rocco 3, Cornacci 1, Solandra 1

 

CORNACCI – GIOVO 0-1

CORNACCI: Bibaj Eli., Bibaj Elj., Bolognani, Dellagiacoma, Carpella M., Vinante, Zanon (42’st Delladio S.), Nicolao, Kola, Dellafior, Morganti (25’st Delladio P.). All. Zaopo.

GIOVO: Bortolamedi, Moser, Salice, Rossi M., Rossi S., Clementi, Islami (30’st Hadhadi), Keheli (47’st Sordo), Pojer (42’st Rossi D.), Rigotti, Canali. All. Brugnara.

ARBITRO: Marcaccio di Trento.

RETI: 40’pt Pojer (G).

 

MEZZOCORONA – CAURIOL 2-1

MEZZOCORONA: Dal Pan, Sontacchi (35’st Podetti), Lechthaler (43’st Giovannini), Gherghe, Mottes, Minni, Hila (20’st Furlan), Filippi, Job, Andreatta, Mattevi. All. Pistolato.

CAURIOL: Vecchi, Zorzi, Sieff (1’st Righetto), Zini, Rizzato, Morandini L., Vanzetta F., Vanzetta M., Piccoli, Partel E. (30’st Bazzanella), Delvai. All. Morandini.

ARBITRO: Piras di Trento.

RETI: 30’pt Andreatta (M), 40’pt Rizzato (C), 40’st Gherghe (M).

 

MEZZOLOMBARDO – DOLASIANA 3-3

MEZZOLOMBARDO: Mariotti G., Malfatti M., Wegher, Mariotti T., Guglielmi (32’st Valenti), Pedergnana, Valentini, Delucca (40’st Fruncillo) Endrizzi, Nardelli, Chini (28’st Noldin). All. Depaoli.

DOLASIANA: Lucianer, Pisetta, Pellegrini, Merci, Baldessari, Vitti (29’st Patscheider), Ejupi, Nzadouo, Dellai, Silvestro, Farina (40’st Ciovnicu). All. Girardi.

ARBITRO: Tchamdeu di Rovereto.

RETI: 20’pt Dellai (D), 24’pt e 48’st Valentini (M), 7’st Nardelli (M), 28’st Merci (D), 43’st Nzadouo (D).

 

PAGANELLA – PREDAIA 0-1

PAGANELLA: Goller, Inama (26’pt Tabarelli), Sommavilla (27’st Waldner), Pittaro, Bruni, Nardelli, Merler (22’st Pangrazzi), Caset, Pedrotti F., Pedrotti L. (38’st Terzan), Mongibello (42’st Stinghel). All. Spangaro.

PREDAIA: Ordenes, Pedò, Girardi, Rizzardi (25’st Pancheri), Gervasi, Lorandini (20’st Franzoi), Iob, Chini, Biada, Stringari, Depaoli. All. Valentini.

ARBITRO: Pangrazzi di Trento.

RETI: 11’st Biada (PR).

 

SOLANDRA – LA ROVERE 1-2

SOLANDRA: Lakhal, Corrias (38’st Dalla Torre), Cologna, Molignoni, Palmieri, Redolfi (10’st Carrara), Dhjari (31’pt Biliotti), Gregori (43’st Mora), Panizza D., Ciatti, Misseroni (26’st Lipe). All. Zanon.

LA ROVERE: Dalla Torre, Tait (28’st Odorizzi), Nardon, Tava, Dalpiaz, Rossi (13’st Togn), Dalla Brida (46’st Dalla Brida), Stenico (38’st Miozzo), Godino, Tschurtschenthaler, Rampazzo. All. Juresic.

ARBITRO: Baldessari di Trento.

RETI: 1’pt Tava (LR), 39’pt Rampazzo (LR), 17’st Biliotti (S).

 

SOLTERI – ADIGE 1-1

SOLTERI: Scigliano, Carlomagno, Sartori, Furlani, Amabile (24’pt Vendola), Postal (1’st Demba), Pedrotti, Goio, Lissandrini, Mazzucchi, Oihbi. All. Livio.

ADIGE: Soliman, Marcolla, Lissoni, Costantino, Cellai, Bllama (21’st Dalpiaz), Callovi (41’st Bassetti), Cellai, Zambanini (15’st Rigotti), Osti, Mento, Bosetti. All. Urso.

ARBITRO: Auriemma di Trento.

RETI: 17’pt Zambanini (A), 32’pt Lissandrini (S).

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 01 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

03 December - 12:58

L’appello contro le “liberalizzazioni” volute da Fugatti, parte la campagna “Io la mascherina non la tolgo”. La denuncia: “Sono rimasta esterrefatta quando ho saputo che avrebbero allentato le restrizioni, eliminando l’obbligo di indossare la mascherina all’aperto. È come dire a tutte le persone più deboli di arrangiarsi''

03 December - 12:42

Quanto successo ieri non è uno strappo con Roma ma un atto che la regione avrebbe voluto porre in essere mesi fa ma che non ha potuto fare perché il consiglio era sciolto fino a metà ottobre. Di fatto è stata votata una legge per prendere provvedimenti come ha fatto Bolzano nella Fase-2 e a fine ottobre quando prima ha provato a tenere i bar e ristoranti aperti e poi si è autoproclamata zona rossa. E' un modo di gestire l'autonomia diverso da quello di Trento che non ha mai legiferato in materia e va avanti a ordinanze facilmente sospendibili come successo a fine ottobre

03 December - 11:36

A Capodanno coprifuoco più lungo. Ristoranti e bar possono aprire a pranzo a Natale, Santo Stefano, Capodanno e Epifania. Orario più lungo per i negozi. La cena dell'ultimo dell'anno può essere consumata solo in camera negli hotel

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato