Contenuto sponsorizzato
13/04/2021 - 11:04

IL VIDEO. Visibilità zero, vento fortissimo e neve. Ecco in che condizioni hanno dovuto operare i soccorritori nella bufera

Non si può dire che sia stata una bella pensata quella del giovane scialpinista classe 1996 che ha scelto la giornata di ieri per andarsi a fare un giretto sul Palon del Bondone. Rimasto bloccato in una bufera di neve (già annunciata) ha dovuto chiamare i soccorsi e anche per loro l'intervento si è rivelato difficilissimo, cominciato dopo le 21 e concluso intorno all'1.30 (QUI L'ARTICOLO). 

Contenuto sponsorizzato
Cronaca
Archivio video
Ultima edizione
Edizione del 21 maggio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
22 maggio - 08:30
Il giovane in condizioni ancora molto gravi con ustioni di secondo e terzo grado si trova al centro grandi ustionati di Murnau in Baviera. Un altro [...]
Cronaca
22 maggio - 06:01
Oltre 100 dipendenti dell'Azienda sanitaria tra tecnici, infermieri e medici assieme a 400 volontari che hanno gestito le postazioni di soccorso [...]
Cronaca
22 maggio - 07:24
A dare l'allarme i colleghi che hanno immediatamente chiamato le forze dell'ordine. Alla guida dell'auto un uomo di 36 anni che, fermato dalle [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato