Sono anch'io un immigrato e ve lo racconto con una poesia

29/11/2016 - 18:11

Un po’ di tempo fa, ho scritto questa poesia sulla tematica dell’immigrazione in dialetto trentino. In una varietà particolare del dialetto trentino, ad essere precisi. Prima della mia partenza per Berlino, l’amico Ivan Benvenuti mi ha chiesto di registrarla e ha successivamente aggiunto una bellissima linea melodica in sottofondo. Ora che anch'io sono un immigrato, la sento ancora di più e spero piaccia anche a voi

Contenuto sponsorizzato
ARCHIVIO

Pagine

Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 novembre - 11:41

Nella mattinata di giovedì 26 novembre si è tenuto un incontro tra il presidente della Provincia Maurizio Fugatti e i sindaci dei due Comuni dell'Altopiano di Pinè (entrambi "zona rossa") Francesco Fantini e Alessandro Santuari. Il primo cittadino di Bedollo: "Abbiamo ottenuto conferma che se entro lunedì la situazione si stabilizza al di sotto del 3% dei positivi, l'ordinanza di zona rossa non verrà rinnovata"

26 novembre - 16:20

In un post condiviso su Facebook: "Faremmo volentieri in maniera differente, ma l'asporto con i rifugi è impossibile, noleggiare a distanza non ha senso, impartire lezioni di sci dal divano è assai riduttivo e non credo nemmeno che qualcuno pagherebbe per un giro in funivia in streaming”

26 novembre - 15:38

Personalità molto conosciuta nella comunità. Vani, purtroppo, i tentativi della macchina dei soccorsi. A lanciare l'allarme un amico che aveva raggiunto il 78enne per aiutarlo nel fare legna 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato