Contenuto sponsorizzato
12/03/2022 - 16:03

IL VIDEO. Crozza e il monologo sulla geopolitica della guerra

Roma, 12 mar. (askanews) - Maurizio Crozza ha iniziato il suo "Fratelli di Crozza" con un lungo monologo sulla situazione geopolitica della guerra analizzandone passato e presente, come sempre autorevole ed esilarante insieme."Questo è Putin, questa è la figura di quel malato pazzo, ma dall'altra però ci sono degli esaltati che sanno cosa fa incazzare lo zar e glielo fanno sotto il naso", ha affermato il comico genovese nel suo monologo.Poi fa vedere una mappa con i Paesi entrati di recente nella Nato. "Guardate come sono cresciuti i Paesi della Nato dal 1998 ad oggi, sempre più vicini alla Russia: Estonia, Lettonia, Lituania, Polonia, Repubblica Ceca, Slovacchia, Ungheria, Romania, Bulgaria e Macedonia. Sono diventate tutte rosse, ci mancava solo una base Nato nei bagni del Cremlino e il cerchio si chiude", ha detto sarcastico."Ma americani, se sapevate che si sarebbero incazzati perché lo avete fatto? Com'è possibile che 25 anni fa ce lo avevate chiari in mente e poi non ci siete più arrivati? Cosa è successo? La benzina con il piombo potrebbe avere abbassato il QI in metà degli americani con picchi per chi è nato negli Anni '60", ha ironizzato."Diventiamo neutrali come la Svizzera. L'Europa come la Svizzera, guarda che meraviglia. La Svizzera non è nella comunità europea, però è al centro del centro: potrebbre annetterci, così ci mettiamo tutti a produrre cucù, viviamo di cioccolato e campiamo tutti felici con il nonno di Heidi", ha concluso.

Contenuto sponsorizzato
Cultura
Archivio video
Ultima edizione
Edizione del 23 maggio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
23 maggio - 19:13
Il bilancio del comune dopo i grande evento di venerdì sera. Per tutti è stato chiaro che è andato davvero tutto bene perché si è trattato di [...]
Politica
23 maggio - 16:30
L’esponente di Fratelli d’Italia è intervenuta sulle “pesanti ingiurie da parte dello staff della sicurezza” dicendosi “profondamente [...]
Cronaca
23 maggio - 17:44
Secondo una prima ricostruzione l’uomo alla guida di un’Alfa che stava procedendo in direzione sud, verso Rovereto, non si è fermato a un [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato