Contenuto sponsorizzato
15/04/2022 - 20:04

IL VIDEO. Samuele Bersani porta sul palco Putin e la Statua della Libertà

Milano, 15 apr. (askanews) - Samuele Bersani ha atteso due anni prima di portare live il nuovo disco, ma le canzoni di "Cinema Samuele" risuonano più che mai attuali. Causa pandemia l'artista - uscito con il suo ultimo album a fine 2020 - ha debuttato con la nuova tournée ieri nella sua Bologna, in una data completamente sold out. Ed è stato subito evidente che l'attesa era tanta per questo ritorno dal vivo del cinque volte Premio Tenco; "Dico solo una cosa - ha esordito lui - Finalmente!".Sul palco tanta poesia, musica suonata da una grande band di sette musicisti (fiati, percussioni, pianoforte, due tastiere, due chitarre, basso, batteria) e la stretta attualità, presente ma non invadente, che è risuonata nei testi incredibilmente senza tempo di Bersani e ritratta nei suggestivi e visionari video alle sue spalle realizzati dal videomaker Bruno D'Elia (già al lavoro con Fabi, Dalla, Gazzè).Ed ecco scorrere sul grande wall, sulle note de "Il Tiranno", le immagini di Putin, di Kim Jong-un, di armi e della Statua della Libertà, o quelle di alberi che bruciano su "Distopici (Ti sto vicino)". Brani nati anni fa da un artista capace di leggere i cambiamenti del tempo ("Cattiva" racconta l'invadenza mediatica nelle tragedie, "La Abbagnale" l'amore non più nascosto tra due ragazze), così come la vita di tutti i giorni, con cruda realtà e sorprendente poesia.La scaletta è stata così il racconto in note di trent'anni di carriera, cantato in coro da tutto il pubblico in sala, ma anche e soprattutto del suo ultimo disco "Cinema Samuele", album da ascoltare e guardare come film. Da "Harakiri" a "Chicco e Spillo", da "Il tuo ricordo" a "Spaccacuore", e ancora "Le Abbagnale", "Pixel", "Le mie parole", "Mezza Bugia", "Psyco", "Coccodrilli", Bersani ha alternato le sue ultime canzoni ai suoi brani più amati e la risposta della platea non è mancata, con applausi scroscianti e cori da stadio. Telefonini tutti accesi come accendini su "Replay" e immancabile standing ovation su "Giudizi Universali", lasciata in coda al bis e richiesta a gran voce dal pubblico; finale perfetto di un concerto molto atteso.E mentre si preannuncia a grande richiesta anche una tornata estiva del live, ora il viaggio di Cinema Samuele Tour proseguirà a Palermo (19 aprile), Catania (20 aprile), Bari (22 aprile), Genova (24 aprile), Milano (26 aprile), Firenze (27 aprile), Torino (30 aprile), Assisi (5 maggio), Roma (8 maggio), Rimini (10 maggio), Pordenone (13 maggio), Padova (16 maggio), Trento (25 maggio).

Contenuto sponsorizzato
Archivio video
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Società
23 giugno - 06:01
La giovane, dopo aver raggiunto con la madre e il fratello adolescente il padre in Belgio nel 2021, è stata costretta ad andarsene ed è arrivata [...]
Montagna
22 giugno - 20:00
Possibili tratti accidentati per la caduta di alberi e frane, in quota le insidie maggiori possono derivare dalla neve. Il presidente del Soccorso [...]
Cronaca
22 giugno - 18:58
L'incidente si è verificato verso le 16 in località Pur, in val di Ledro. La macchina si è ribaltata in mezzo alla carreggiata. Fortunatamente [...]
Contenuto sponsorizzato