Contenuto sponsorizzato
18/03/2022 - 17:03

IL VIDEO. Zelensky: centinaia sotto le macerie del teatro di Mariupol

Roma, 18 mar. (askanews) - Secondo il presidente ucrainO Volodymyr Zelensky, ci sarebbero ancora centinaia di persone sotto le macerie del teatro di Mariupol bombardato due giorni fa; oltre 130 sono invece riemerse vive."Oltre 35.000 persone sono già state salvate da Mariupol. I soccorritori sono al lavoro sul sito del teatro bombardato dagli occupanti, dove i cittadini si erano rifugiati contro le bombe. In questo momento sappiamo che si sono salvare oltre 130 persone. Ma centinaia di cittadini di Mariupol sono ancora sotto le macerie. Nonostante le bombe nonostante le difficoltà continuiamo i lavori di soccorso" ha detto Zelensky.

Contenuto sponsorizzato
Economia
Archivio video
Ultima edizione
Edizione del 18 maggio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
20 maggio - 12:43
Erano attesi 12mila super fan ieri sera ma anche se i presenti erano circa la metà i rifiuti lasciati sul campo erano davvero molti. Per [...]
Cronaca
20 maggio - 11:31
Le operazioni si sono svolte dalla serata di giovedì 19 maggio quando è scattato il divieto con rimozione in diverse aree del capoluogo
Cronaca
20 maggio - 11:27
Sono state una ventina le persone soccorse dai sanitari nell’area del concerto per via di alcuni malori: soprattutto sensazioni di svenimento e [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato