Contenuto sponsorizzato
28/02/2022 - 14:02

IL VIDEO. I primi spagnoli evacuati dall'Ucraina arrivano a Madrid

Roma, 28 feb. (askanews) - Le prime 106 famiglie evacuate dall'Ucraina per la Spagna sono arrivate all'aeroporto di Madrid dopo essersi imbarcate su un aereo in Polonia. Il governo spagnolo finora ha rimpatriato 140 persone, molte delle quali sono cittadini spagnoli, ma anche famiglie ucraino-spagnole. "Di base non sono una persona molto credente, ma ho pregato 400.000 volte prima di attraversare il confine e quando ho attraversato il confine ho detto c'è qualcosa che ha fatto la mia fortuna o ciò che sia, che sono stato in grado di attraversarlo ed è tutto - racconta a France Presse il cittadino spagnolo José Antonio Garcia - Psicologicamente non è più la stessa cosa vedere una qualsiasi notizia o un qualsiasi gruppo di bambini bloccati al confine o una qualsiasi invasione". "In tutto questo tempo non ho sentito emozioni, sono sempre stato come 'dobbiamo fare questo, dobbiamo fare quello', e ora il corpo si rilassa e vediamo tante dimostrazioni di amicizia, di affetto e tutto questo ti travolge", aggiunge il rifugiato Vicente.Yulia invece è una cittadina ucraina, in compagnia del fidanzato spagnolo. "Tutta la mia famiglia è ancora là, non hanno voluto andarsene. Ci sono persone che se ne sono andate, hanno attraversato le frontiere, ma la mia famiglia ha detto che non se ne andranno in nessun modo, che lotteranno, che faranno tutto quello che è necessario affinché il nostro paese continui a essere il nostro paese e non sia Russia e che non uccidano tutti".All'aeroporto di Madrid anche il ministro degli Affari esteri spagnolo, José Manuel Albares: "Oggi è il giorno del soccorso per 140 cittadini spagnoli che abbiano evacuato dall'orrore della guerra che sta avvenendo in Ucraina proprio ora. Sono venuto a dare il benvenuto a 106 di questi 140 spagnoli che siamo stati in grado di evacuare negli ultimi due convogli prima di chiudere l'ambasciata temporaneamente perché le condizioni minime di sicurezza non erano garantite".

Contenuto sponsorizzato
Esteri
Archivio video
Ultima edizione
Edizione del 18 maggio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
20 maggio - 12:43
Erano attesi 12mila super fan ieri sera ma anche se i presenti erano circa la metà i rifiuti lasciati sul campo erano davvero molti. Per [...]
Cronaca
20 maggio - 11:31
Le operazioni si sono svolte dalla serata di giovedì 19 maggio quando è scattato il divieto con rimozione in diverse aree del capoluogo
Cronaca
20 maggio - 11:27
Sono state una ventina le persone soccorse dai sanitari nell’area del concerto per via di alcuni malori: soprattutto sensazioni di svenimento e [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato