Contenuto sponsorizzato
06/04/2022 - 14:04

IL VIDEO. Le forze ucraine si preparano all'assalto russo nel Donbass

Roma, 6 apr. (askanews) - Da quando la Russia ha annunciato la sua intenzione di concentrarsi sulla "liberazione" del Donbass, i residenti della regione mineraria in Ucraina, in gran parte abbandonata, vivono con timore, preparandosi a un improvviso assalto. Hanno costruito posti di blocco militari e cercano di convincere le persone a evacuare la zona."Al momento tutti sono tesi, tutti aspettano che accada qualcosa, ma in realtà non sanno cosa stanno aspettando - dice Artur Nazarov, di Bogorodychne - ci sono molte persone anziane, non vogliono andarsene, sono attaccate alle loro abitudini"."Siamo pronti a combattere gli invasori russo-fascisti che sono venuti nella nostra terra con la spada dal 2014 - spiega un tenente dell'esercito ucraino che ha voluto restare anonimo - come ho detto, chi viene con la spada morirà con la spada. La federazione russo-fascista è venuta nella nostra santa terra ucraina con la spada, quindi tutti moriranno qui con la spada".Alcuni fanno previsioni sull'attacco. Andrii Bezruchko, ufficiale della difesa territoriale, racconta:"Nel 2014 il 12 aprile Slovyansk è stata catturata da un gruppo di forze speciali russe e secondo le informazioni disponibili vogliono onorare questo anniversario prendendo Slovyansk entro questa data"Alcune città sono completamente isolate perché i ponti di collegamento sono stati distrutti. Quelli rimasti, assicurano i soldati, verranno fatti saltare quando entreranno gli invasori.(Immagini Afptv)

Contenuto sponsorizzato
Archivio video
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
altra montagna
17 giugno - 19:00
L’infelice affermazione di Paolo Roccatagliata, consigliere di Municipio 2 di Fratelli d'Italia a Milano, è figlia di un [...]
Montagna
18 giugno - 10:40
I due avevano seguito una traccia errata, operazioni di avvicinamento rese difficili dalla nebbia
Cronaca
18 giugno - 10:03
Si lavora per rimettere in sicurezza la carreggiata: all'altezza di San Cristoforo, traffico deviato verso la Sp1 del lago di Caldonazzo. Code e [...]
Contenuto sponsorizzato