Contenuto sponsorizzato
31/03/2022 - 21:03

IL VIDEO. Qatar 2022, Fifa: sospendere Russia non è stata decisione facile

Doha (Qatar), 31 mar. (askanews) - Il presidente della Fifa Gianni Infantino ha ammesso che sospendere la Russia, a causa dell'invasione in Ucraina, dai Mondiali del 2022 in programma in Qatar (21 novembre-18 dicembre) non è stata una decisione facile. Ma la delegazione russa partecipa al 72esimo congresso a Doha, assieme all'Ucraina. "Abbiamo dovuto sospendere la Russia e le squadre russe dalla partecipazione. Non è una decisione facile, ovviamente no, perché si tratta di persone che amano il calcio, come tutti gli altri, ma dovevamo prendere una decisione, e ora dobbiamo guardare avanti e sperare che le ostilità possano fermarsi". "La Russia come unione calcistica, come ogni altra federazione, non è stata sospesa dalla Fifa e ha partecipato anche a questo congresso, perché se non abbiamo queste occasioni per mettere insieme le persone come a questo congresso, allora non finiremo mai", ha sottolineato Infantino.

Contenuto sponsorizzato
Esteri
Archivio video
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
23 aprile - 20:19
Nella città della Quercia sarà corsa tra Robol e Lui, con Fratelli d'Italia che andrà da sola presentando Piccinni. Ad Ala l'assessore uscente [...]
Cronaca
23 aprile - 20:44
L'incidente alla centrale idroelettrica in val del Chiese, tre operai sono rimasti intossicati dal monossido di carbonio e trasferiti alla camera [...]
altra montagna
23 aprile - 19:00
Dopo settimane di anomalie termiche positive che avevano portato lo zero termico oltre i 4000 metri, un drastico calo delle temperature ha colpito [...]
Contenuto sponsorizzato