Contenuto sponsorizzato
15/02/2022 - 19:02

IL VIDEO. Russia, al via nuovo processo a Navalny: rischia altri 10 anni

Mosca, 15 feb. (askanews) - Rischia altri 10 anni di carcere, Alexei Navalny, il principale oppositore del presidente Vladimir Putin. Il processo è iniziato oggi davanti a un tribunale russo che dovrà esaminare un nuovo caso contro Navalny, già incarcerato da più di un anno per frode.Navalny è apparso in un'aula di tribunale nella sua prigione a un centinaio di chilometri da Mosca, vestito con la sua uniforme da carcerato e capelli rasati, insieme ai suoi avvocati, a sua moglie e circondato da diverse guardie.In precedenza, Yulia Navalnaya, la moglie, aveva scritto chel'incontro era programmato esattamente nel giorno in cui eraprevisto uno dei pochi lunghi incontri dei due coniugi nel corso dell'anno. E i due, separati da lungo tempo, sono stati ripresi durante una pausa dell'udienza mentre parlavano e si rubavano qualche rapido bacio.Il caso Navalny ha fatto irruzione sulla scena in giornate già convulse sul fronte della crisi russo-ucraina, che sta mobilitando la diplomazia internazionale."Le accuse mosse contro Navalny sono incompatibili con lostato di diritto", ha sottolineato il Cancelliere tedesco Olaf Scholz in conferenza stampa a Mosca proprio a fianco di Putin."La mia posizione sul caso è molto chiara: il suo giudizio è incompatibile con i principi dello stato di diritto e ho espresso questa opinione in molte occasioni", ha concluso.

Contenuto sponsorizzato
Esteri
Archivio video
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
15 aprile - 12:50
Vetri presi a sassate, porta sfondata della roulotte e (prezioso) materiale andato distrutto. E' questo il bilancio di quanto avvenuto negli scorsi [...]
Cronaca
15 aprile - 11:46
Attivo da sei mesi l'ambulatorio dell'Ospedale di Merano assicura un'offerta innovativa: ''Conoscere la psoriasi e le sue possibili manifestazioni [...]
Cronaca
15 aprile - 10:39
Uno dei mezzi protagonisti del grave incidente che si è verificato sull'A22 nei giorni scorsi stava trasportando illegalmente l'ingente quantità [...]
Contenuto sponsorizzato