Contenuto sponsorizzato
25/03/2022 - 14:03

IL VIDEO. Speciale Finlandia, una moscovita: molti russi trasferiti altrove

Helsinki, 25 mar. (askanews) - Una moscovita giunta a Helsinki in treno con "Allegro" (la rete che collega San Pietroburgo alla Finlandia e che domenica 27 marzo fermerà le corse), racconta il suo punto di vista sulla crisi tra la Russia e l'Occidente. "Come è cambiata la mia vita? La mia vita - dice ad askanews - è cambiata molto in fretta. Ho iniziato a preoccuparmi molto per i miei parenti a Mosca. E anche le mie proprietà a Mosca, domandandomi come andrà a finire. Tutto questo ha un riflesso sulle persone che vanno a lavorare, su chi va a scuola. Ovviamente un riflesso negativo. Io ora tornerò in Russia. Molti si sono trasferiti a vivere in altri Paesi".Sul futuro, la donna è preoccupata. "Il futuro sarà orribile. Le povere persone hanno dovuto lasciare le loro case. C'è poco lavoro - prosegue - e questo sarà un grande peso sui paesi europei. Dovranno aiutarli. Ci sono molte persone sfortunate che hanno lasciato le loro case, hanno perso i loro cari. Io di positivo non vedo proprio nulla.".

Contenuto sponsorizzato
Esteri
Archivio video
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
04 marzo - 21:42
Sono state pubblicate le prime immagini di Chico Forti dopo la notizia della firma dell'iter autorizzativo di trasferimento dagli Stati Uniti [...]
Politica
04 marzo - 18:56
La parlamentare trentina del Partito democratico Sara Ferrari fa parte della delegazione che si trova in Egitto, sul confine con Gaza per [...]
altra montagna
04 marzo - 19:00
Il risveglio a Ostana ha regalato una vista mozzafiato sul Monviso, coperto di neve e avvolto da una incantevole nube lenticolare
Contenuto sponsorizzato