Contenuto sponsorizzato
27/03/2022 - 17:03

IL VIDEO. Ucraina, a Mykolaiv i bambini feriti nella cantina dell'ospedale

Roma, 27 mar. (askanews) - Mykolaiv, est dell'Ucraina; la città è un punto strategico sulla strada per Odessa e l'esercito russo ha inutilmente tentato di conquistarla. Adesso i combattimenti sono più lontani ma una decina di bambini è ancora nella cantina dell'ospedale pediatrico. Fra di loro Sofia, tredici anni, con schegge di granate nella testa nonostante tre operazioni."Ho cercato di alzare il braccio e posso sollevare un po' la gamba. Cerco di continuare a provare e ieri mamma mi ha aiutato a alzarmi e sono uscita nell'atrio, magari riesco a uscire" dice Sofia.Sua madre Ludmila dice: "Il 5 marzo una granata ha colpito la casa, non specifico di chi perché non lo so. Le schegge sono finite nella testa di Sofia, lo abbiamo scoperto qui. Non sono ancora riusciti a tirarle fuori".Spiega Irina Tkachenko, direttrice sanitaria dell'ospedale: "Qui vi trovate nella cantina, in un rifugio antiaereo. Abbiamo trasformato la cantina in un rifugio, portando i bambini dalla chirurgia generale Ogni camera è divisa in sottoseparti: chirurgia, neurochirurgia, servizi neonatali, traumatologia".E aggiunge il medico Alexander Plitkin: "Sì, nei giorni della guerra, quando eravamo attaccati diciamo dai fascisti, non saprei come altro chiamarli, avevamo dodici bambini ricoverati in tutto con ferite di varia gravità".Immagini AFPTV

Contenuto sponsorizzato
Archivio video
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
18 giugno - 10:03
Si lavora per rimettere in sicurezza la carreggiata: all'altezza di San Cristoforo, traffico deviato verso la Sp1 del lago di Caldonazzo. Code e [...]
Cronaca
18 giugno - 08:49
La colata, lunga circa 800 metri, continua a scivolare verso valle a una velocità di 100 metri all'ora. Parte del materiale fangoso è [...]
Montagna
18 giugno - 09:31
Il soccorritore è morto a 58 anni a causa di un'insufficienza cardiaca che non gli ha lasciato scampo. Operava nella stazione di Solda
Contenuto sponsorizzato