IL VIDEO. Fugatti e il dialetto in Aula: ''Siamo gente con la testa sulle spalle, con l'umiltà e i pei per tera''

13/12/2018 - 17:12

La nuova giunta a trazione leghista un cambiamento lo ha già portato: ha sdoganato l'uso del dialetto in aula a partire dal presidente Fugatti. Nel suo discorso rivolto ai consiglieri provinciali che avevano replicato al suo programma di governo (quello dove Savoi aveva fatto il dito medio) il presidente della Provincia in molte occasioni ha fatto ricorso al dialetto. Si è passati così, dal punto di vista del linguaggio, dall'istituzionale Dellai, al pragmatico Rossi per arrivare al popolano Fugatti. 

Contenuto sponsorizzato
ARCHIVIO

Pagine

Contenuto sponsorizzato

Dalla home

01 dicembre - 18:30

Il Trentino chiede date certe al Governo e ribadisce la sua volontà di aprire gli impianti, ovviamente ai turisti prima che ai residenti. Intanto però oggi si contano altri 8 morti e il totale della seconda ondata sale a 257 mentre le persone in terapia intensiva restano 44 

01 dicembre - 19:16

Da oggi tutti i pazienti oncologici che hanno la necessità di sottoporsi alle sedute di chemioterapia, ma anche di ricevere supporto psicologico, devono recarsi al Santa Chiara. "Il tema sanità è sempre stato cavalcato delle varie forze politiche di governo e quando nel 2018 sentivo parlare di cambiamento mi chiedevo a che cosa si alludesse. Ora l’ho capito: cambiamento per la Giunta significa togliere servizi, significa risparmiare, significa tagliare, significa sanità Trento-centrica"

01 dicembre - 19:49

Sono 450 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 44 pazienti sono in terapia intensiva e 52 in alta intensità. Sono stati trovati 156 positivi a fronte dell'analisi di 2.026 tamponi​ molecolari per un rapporto contagi/tamponi al 7,7%

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato