video

IL VIDEO. Fugatti e il dialetto in Aula: ''Siamo gente con la testa sulle spalle, con l'umiltà e i pei per tera''

13/12/2018 - 17:12

La nuova giunta a trazione leghista un cambiamento lo ha già portato: ha sdoganato l'uso del dialetto in aula a partire dal presidente Fugatti. Nel suo discorso rivolto ai consiglieri provinciali che avevano replicato al suo programma di governo (quello dove Savoi aveva fatto il dito medio) il presidente della Provincia in molte occasioni ha fatto ricorso al dialetto. Si è passati così, dal punto di vista del linguaggio, dall'istituzionale Dellai, al pragmatico Rossi per arrivare al popolano Fugatti. 

Contenuto sponsorizzato
ARCHIVIO

Pagine

Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 maggio - 12:39

Intervista al professore e ricercatore trentino ex presidente dell'Agenzia Spaziale Italiana: ''Ritengo che la politica sia necessario farla con competenza: l’esperienza all’Asi mi sarà utilissima per rappresentare degnamente l'Italia in Europa''

24 maggio - 06:01

Da qui al 2023 l'assessora ha chiesto di ridurre le spese di decine di milioni di euro affidando all'Azienda sanitaria il compito di dirle come. Il tutto mentre il personale è sempre più ridotto ai minimi termini, mancano le risorse ma con una delibera al direttore si chiede maggiore efficacia ''potenziando l’assistenza territoriale e l’integrazione ospedale-territorio''. Qualcosa non torna

24 maggio - 10:54

E' successo in Tirolo. Sull'incidente indagano la Procura di Innsbruck e l'ente di sicurezza volo austriaco

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato