Contenuto sponsorizzato
06/04/2022 - 20:04

IL VIDEO. Pnrr, al via primo corso su transizione ecologica rivolto alla PA

Roma, 6 apr. (askanews) - Le città rappresentano solo il 2% delle terre emerse ma costituiscono oltre il 70% delle emissioni globali di anidride carbonica. Basterebbe questo dato per comprendere perché le città siano destinate a diventare l'epicentro della rivoluzione legata alla transizione ecologica. Nel caso dell'Italia, che ha pochissime metropoli ma migliaia di piccoli Comuni, si pone il problema della scarsità di funzionari pubblici dotati delle competenze necessarie per attuare i progetti di transizione legati al Pnrr.Per ovviare a questo problema, Japan Tobacco International, Save The Planet e Anci hanno presentato il primo corso sulla transizione ecologica dedicato alla Pubblica amministrazione, un progetto formativo online, gratuito, rivolto agli amministratori locali ma anche a semplici cittadini, che fornisce tutti gli strumenti per rendere le nostre città davvero sostenibili. Un supporto concreto per orientare le scelte de i decisori politici."Questa iniziativa - ha spiegato l'amministratore delegato di JTI Italia Gian Luigi Cervesato - è un modo per dare il nostro contributo alla transizione ecologica, che deve coniugare sostenibilità ambientale con quella sociale ed economica". Per questo JTI punta al coinvolgimento di tutti gli attori, non solo le istituzioni ma anche i cittadini."Sì - ha ribadito Cervesato - perché se vogliamo arrivare ad un risultato che sia sostenibile dobbiamo chiudere il triangolo tra cittadini, istituzioni e imprese, instaurare una collaborazione e un senso di responsabilità comune che ci permetta, tramite il dialogo e le iniziative concrete, di arrivare a una situazione che colga le opportunità di trattare le tematiche a 360°".Il segretario generale dell'Anci, Veronica Nicotra, ha spiegato che da anni i sindaci pongono l'attenzione sul tema della sostenibilità ambientale ma le scelte fatte dal governo nella stesura del Pnrr hanno senza dubbio dato un significato nuovo, anche in termini di risorse, alle politiche sulla transizione ecologica.Le scelte fatte dai Comuni impattano sulla vita di tutti ed è per questo che devono essere portate avanti con le migliori competenze, attraverso una sinergia tra tutti i livelli di governo. "E anche l'iniziativa di oggi - ha sottolineato Nicotra - testimonia la centralità che le città e comuni devono avere in una sfida fondamentale per il futuro non solo dell'Italia ma del mondo e della vita di tutti noi".In poco più di due settimane sono arrivate già più di 100 adesioni al corso sulla transizione ecologica rivolto alla Pa. Per seguire le lezioni, tenute da formatori d'eccezione, è sufficiente registrarsi sul sito www.cittasostenibili.academy

Contenuto sponsorizzato
Politica
Archivio video
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
26 febbraio - 05:01
Dai numeri del personale sanitario al privato accreditato che riesce a conquistare sempre maggiore spazio. In Trentino si discute sul futuro della [...]
Cronaca
26 febbraio - 07:25
Alcune pecore, capre, conigli, galline e un pavone sono stati salvati grazie all'intervento dei Vigili del fuoco. Un edificio ora è a rischio [...]
Cronaca
26 febbraio - 07:57
Già nella serata ieri i vigili del fuoco hanno verificato l'area con la fotoelettrica e anche con i droni. La viabilità è stata ripristinata [...]
Contenuto sponsorizzato