Contenuto sponsorizzato
27/01/2023 - 19:01

IL VIDEO. Roccella: "utero in affitto" è reato, non va incoraggiato

Roma, 27 gen. (askanews) - "Devo dire che non vedo - forse proprio perché ho vissuto la fortissima omofobia dell'epoca in cui ero radicale - mi sembra che oggi dal punto di vista del senso comune tutto questo sia molto cambiato" così la ministra della famiglia, della natalità e delle pari opportunità Eugenia Roccella (Fratelli d'Italia) alla trasmissione "L'aria che tira" su La7. "Non è un problema di libertà personale, al massimo il mio problema è sul piano prima di tutto dell'utero in affitto, quindi l'uso che si fa del corpo femminile che deve essere inviolabile, e secondo dal punto di vista dei bambini"."L'utero in affitto in Italia è un reato e penso che debba essere trattato come un reato e quindi non debba in nessun modo essere incoraggiato" aggiunge la ministra."Io penso che un bambino abbia diritto ad avere una mamma e un papà" aggiunge la ministra. "Vorrei partire dal miglior interesse del bambino che è di avere due figure diverse, una mamma e un papà".

Contenuto sponsorizzato
Archivio video
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Montagna
15 giugno - 20:02
Non solo neve ma anche una fitta coltre di nebbia e due escursionisti hanno ben pensato di avventurarsi a quota 2.601 in pantaloncini corti e [...]
altra montagna
15 giugno - 18:00
Piccola realtà montana situata nel cuore del Trentino, l'azienda Val di Fiemme Outdoor è stata fondata da Aldo e Federica con l'obiettivo di [...]
Politica
15 giugno - 17:36
Il partito di Carlo Calenda è reduce da un flop a livello nazionale per le europee ma in Trentino il risultato è stato migliore con il supporto [...]
Contenuto sponsorizzato