Contenuto sponsorizzato
20/04/2024 - 14:04

IL VIDEO. Landini: bisogna cambiare modello di fare impresa, è un disastro

Roma, 20 apr. (askanews) - "Stiamo dicendo una cosa molto precisa: il modello di fare impresa che si affermato negli ultimi 20 anni è un disastro". Lo ha affermato il leader della Cgil, Maurizio Landini, arrivando alla testa del corteo di Cgil e Uil nella manifestazione nazionale di Roma."Anche le morti sul lavoro, se andiamo alla radice del problema, hanno come origine il sistema di appalti, subappalti, finte cooperative e precarietà. Non indichiamo solo dei referendum, ma vogliamo cambiare il modello di fare impresa, il modello economico e sociale che si è affermato in questi anni, che si poggia sulla precarietà del lavoro. C'è bisogno di cambiare radicalmente quell'impianto fino ad arrivare a una legge sulla rappresentanza, che non stabilisce solo i contratti validi, ma dice che sono i lavoratori a votare e a decidere sulla leggi che li riguardano"."È una battaglia che vede tra gli strumenti anche il referendum. Ma vogliamo contrattare - puntualizza il leader della Cgil - presentare leggi di iniziativa popolare e cambiare la cultura politica che in questi anni si è affermata centrata sul profitto". Landini ha sottolineato che "quando in un paese ci sono sei milioni di persone che pur lavorando sono poveri perché non arrivano a 10-11.000 euro l'anno vuol dire che c'è un livello di ingiustizia infinito. Siamo in un paese che ha visto l'aumento dei profitti ed extra profitti e delle diseguaglianze. Oggi la battaglia è questa, che non è una battaglia di resistenza. Ma per dare un futuro al paese e cambiare le scelte sbagliate di questi anni".

Contenuto sponsorizzato
Archivio video
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
25 maggio - 09:11
A causa della scarsa visibilità, il primo tentativo di avvicinamento dell'elicottero non è andato a buon fine. La donna, insieme ad un [...]
Cronaca
25 maggio - 06:01
L'ultimo episodio è avvenuto a Borgo Valsugana a seguito del quale una operatrice, a causa dello spavento, è stata portata al pronto soccorso. [...]
Cronaca
25 maggio - 08:36
Sono due le donne coinvolte nell'incidente avvenuto a Caldaro poco dopo la mezzanotte. Sul posto i soccorsi con il personale della Croce Bianca e i [...]
Contenuto sponsorizzato