Contenuto sponsorizzato
23/04/2024 - 21:04

IL VIDEO. Scurati: alcune caratteristiche del fascismo sono già tornate oggi

Milano, 23 apr. (askanews) - "Mi pare del tutto evidente che quel che mi era parso di vedere" due anni fa sulla "deriva fascistoide" dell'Italia, "non fascista perché quella non torna più, è già qui", perché "quello che doveva tornare" del fascismo "è già tornato". Lo ha detto lo scrittore Antonio Scurati durante il convegno "Come sta la democrazia?" organizzato dalla Fondazione Feltrinelli, in confronto con Angela Mauro, autrice del libro "Europa Sovrana", Enrico Deaglio e Paolo Berizzi, a Milano."Il mio bilancio è al tempo stesso positivo, dal punto di vista dello scrittore e molto, molto negativo da uomo e cittadino. Mi appare evidente che quello che mi era parso di vedere, lavorando più di 10 anni fa a una biografia di Mussolini e che mi aveva portato a stabilire due anni fa un certo parallelo tra una certa deriva fascistoide e l'oggi, è già qui" ha detto."Non aspettate da domani questa verifica di ciò che del fascismo è ancora vivo, è oggi in tante piccole e grandi cose, comprese quelle che mi hanno riguardato", ha aggiunto riferendosi implicitamente alla mancata messa in onda sulla Rai del suo monologo preparato per il 25 aprile. "Il mio bilancio da cittadino quindi è pessimo, perché evidentemente non ero fuori strada" ha concluso.

Contenuto sponsorizzato
Archivio video
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
21 maggio - 21:10
Giornata di lavoro per i vigili del fuoco e per il sistema di Protezione civile in Trentino. Disagi alla viabilità tra frane e strade chiuse in [...]
Ambiente
21 maggio - 21:17
Salute e costi, inquinamento, differenziata e l'energia per il riscaldamento domestico, il confronto con Bolzano e la richiesta di attivare un [...]
Cronaca
21 maggio - 18:07
La vicenda di Forti fa emergere sempre più disparità di trattamento e dopo l'incontro in pompa magna con la premier Meloni con tanto di diretta [...]
Contenuto sponsorizzato