Contenuto sponsorizzato

Poche precipitazioni e temperature sopra la media, il 5 gennaio a Bolzano si sono registrati 15 gradi

Sono stati diffusi dall'Ufficio meteorologia e prevenzione valanghe della Provincia di Bolzano i dati relativi al mese di gennaio. Le temperature sono state, in genere, di 1-2 gradi superiori alla media stagionale

Foto: ASP/Maja Clara
Pubblicato il - 01 febbraio 2020 - 17:15

BOLZANO. Tanto sole, poche precipitazioni e temperature sopra la media stagionale: è questo il quadro tratteggiato dall'Ufficio meteorologia e prevenzione valanghe della Provincia di Bolzano.

 

Il 2019 si era chiuso con temperature particolarmente elevate, soprattutto nella seconda decade del mese di dicembre: la temperatura media mensile è stata di 4 gradi, superiore alla media di 2 gradi (QUI ARTICOLO). Dicembre, però, aveva portato anche abbondanti precipitazioni. Nel mese di dicembre 2019 erano stati misurati e diffusi da Meteotrentino valori mensili superiori alla media storica per le dieci stazioni considerate, ma distanti dal valore massimo. A Trento Laste la cumulata mensile è risultata pari a 95,4 millimetri, a fronte di una media di 60,7 millimetri.

 

Gennaio sembra aver confermato la tendenza già registrata in dicembre per quanto riguarda le temperature, ma non le precipitazioni. Stando al giudizio dei meteorologi dell'Ufficio meteorologia e prevenzione valanghe della Provincia di Bolzano, il mese di gennaio va in archivio con un clima mite e molto asciutto. L'alta pressione ha garantito condizioni meteo stabili per quasi tutto il mese. Solo negli ultimi giorni si sono registrate deboli precipitazioni nel fondovalle e qualche centimetro di neve fresca in montagna. 

 

Le temperature sono state di 1-2 gradi sopra la media e il valore più alto è stato registrato a Bolzano il 5 gennaio dove si sono raggiunti i 15 gradi. La temperatura minima, in provincia, si è registrata invece a Monguelfo: il 20 gennaio si è raggiunta una temperatura di -16 gradi. 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 29 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

31 ottobre - 19:34

Nella serata di ieri il Gattogordo di Trento è stato teatro di una discussione animata tra il proprietario Villotti e un gruppo di carabinieri, poliziotti e finanzieri. Secondo questi ultimi, dalle 20 il ristorante non può servire ai tavoli solamente bevande. L’oggetto del dibattito è la parola “attività” di ristorazione, che ha generato non poca confusione

31 ottobre - 18:56

In valore assoluto i dati più alti si registrano nei centri più popolosi (che è quello che sarebbe dovuto succedere anche nella prima ondata) e quindi dei 390 casi totali ben 208 sono concentrati tra Trento (127), Rovereto (56), Pergine (15) e Riva del Garda (10)

31 ottobre - 18:21

Il presidente della Provincia di Bolzano, Arno Kompatscher, ha firmato le nuove ordinanze per i Comuni-Cluster valide per 14 giorni. Ai Comuni di Laives, Malles, Sarentino, Campo di Trens e Racines si aggiungono oggi anche Sluderno, Glorenza, Tubre, Gargazzone, Val di Vizze e Rasun-Anterselva

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato