Contenuto sponsorizzato

A dicembre 2 gradi in più rispetto alla media e tanta pioggia. Un 2019 più caldo, vicino al record dell'anno precedente

A Trento Laste la temperatura media annuale è risultata 13,8 gradi (come nel 2015), superata solo nel 2018. A Lavarone la temperatura media annuale, 8,9 gradi, è pari a quella del 2007 e del 2018, superata solo nel 2011 e nel 2015. A Cavalese si è registrata una temperatura media annuale di 9,6 gradi (come nel 2018), superata solo nel 1994 e nel 2015

Pubblicato il - 11 gennaio 2020 - 13:31

TRENTO. Dopo un novembre eccezionalmente piovoso, la prima metà del mese di dicembre è risultata molto vicina ai valori medi per temperature e per precipitazioni. La seconda metà del mese, invece, è stata caratterizzata da temperature superiori alla media, con precipitazioni abbondanti, in particolare tra il 20 e il 22 dicembre.

 

Le temperature sono state particolarmente elevate nella seconda decade. L'analisi meteorologica mensile di Meteotrentino segnala infine che a Trento Laste la temperatura massima di 11,8 gradi è stata toccata il giorno 10, in occasione di forti venti di foehn.

 

La temperatura media mensile di dicembre è stata di 4 gradi, superiore alla media di 2 gradi. Per quanto riguarda le caratteristiche climatiche del 2019, la temperatura media annuale risulta molto superiore al valore medio, avvicinandosi al massimo storico. Questo conferma come il 2019 sia stato un anno particolarmente caldo, caratterizzato in particolare da un mese di giugno caldo e secco. 

 

Da evidenziare che a Trento Laste la temperatura media annuale è risultata 13,8 gradi (come nel 2015), superata solo nel 2018. A Lavarone la temperatura media annuale, 8,9 gradi, è pari a quella del 2007 e del 2018, superata solo nel 2011 e nel 2015. A Cavalese si è registrata una temperatura media annuale di 9,6 gradi (come nel 2018), superata solo nel 1994 e nel 2015.

 

Per quanto riguarda le precipitazioni medie, in dicembre 2019 sono stati misurati valori mensili superiori alla media storica per le 10 stazioni considerate, ma distanti dal valore massimo. A Trento Laste la cumulata mensile è risultata pari a 95,4 millimetri, a fronte di una media di 60,7 millimetri. Il 2019 è stato in generale un anno abbastanza piovoso, a partire da aprile e con un mese di dicembre caratterizzato da forti piogge e nevicate.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 27 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

28 gennaio - 05:01

In una conferenza stampa a senso unico, come al solito, dove è impossibile interloquire e quindi riuscire a capire davvero qualcosa i due vertici dell'Apss hanno provato a spiegare la situazione alla luce dei dati completi mostrati da il Dolomiti in questo grafico dell'Apss. Tra le motivazioni dei troppi decessi il fatto che la popolazione trentina è particolarmente anziana. In valore assoluto, però, l'Alto Adige lo è ancora di più (il 15,6% della popolazione rispetto al 14,1% del Trentino di over 65) quindi quei 350 decessi in più non si spiegano

27 gennaio - 20:46

Sono 236 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 35 pazienti sono in terapia intensiva e 43 in alta intensità. Oggi comunicati 2 decessi. Sono 20 i Comuni con almeno 1 nuova positività

27 gennaio - 21:02

Il deputato della Lega ha incassato l'interessamento dell'associazione Millions of friend in Romania a valutare la possibilità di ospitare un orso attualmente rinchiuso al Casteller. Maturi: "Ora bisognerà comprendere le eventuali incombenze burocratiche e perfezionare eventuali accordi, ma possiamo serenamente affermare che da oggi c'è un cambio di passo"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato