Contenuto sponsorizzato

Ridurre la produzione di uva a ettaro o la percentuale di mosto per superare la crisi? Attilio Scienza contesta le proposte dei Vignaioli

Eliminare una parte dei grappoli con la vendemmia verde e ridurre la quantità di succo spremuto dall’uva nella fase di pressatura. Il professore Attilio Scienza, docente di viticoltura all’Università di Milano e buon conoscitore della vitivinicoltura trentina e altoatesina, definisce autolesionistiche le pratiche consigliate dai vignaioli
DAL BLOG
Di Sergio Ferrari - 15 aprile 2020

 Laureato in Scienze Agrarie all'Università di Padova, dal 1961 al 1994 è stato docente all'Istituto Agrario di San Michele

Ridurre la produzione di uva a ettaro o la percentuale di mosto da avviare a fermentazione sono le proposte dei vignaioli del Trentino Alto-Adige per attenuare gli effetti di una crisi delle vendite di vini dopo la cessazione della pandemia.

 

In pratica: eliminare una parte dei grappoli con la vendemmia verde e ridurre la quantità di succo spremuto dall’uva nella fase di pressatura. Il professore Attilio Scienza, docente di viticoltura all’Università di Milano e buon conoscitore della vitivinicoltura trentina e altoatesina, definisce autolesionistiche le pratiche consigliate dai vignaioli.

 

Propone in alternativa il massimo sforzo per intensificare la comunicazione verso tutti i potenziali Paesi acquirenti per aumentare in ogni parte del mondo la vendita dei vini in giacenza e di quelli che si ricaveranno dalla prossima vendemmia.

 

Dal punto di vista fisiologico, dice il professore Scienza, togliere grappoli alle viti ha come conseguenza una riduzione proporzionale della fotosintesi.

 

In altri termini: la vite si autoregola come un’automobile che passa a seguito della manovra del guidatore dalla quarta alla prima velocità. Anche le cantine sociali dovrebbero respingere la proposta di ridurre la quantità di uva prodotta a ettaro. A meno che non riescano a pagare ai viticoltori un prezzo maggiorato rispetto alla diminuita quantità di uva prodotta.

Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 07 agosto 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

09 agosto - 05:01

In un Paese come la Germania sono gli stessi elettori a pretendere serietà dai loro rappresentanti e così per il numero 1 della Repubblica Federale tedesca non c'è stato altro da fare (soprattutto in questo momento difficile dove il Covid sta tornando e in Spagna e Francia si parla già di seconda ondata). In Italia, le cose, vanno diversamente

08 agosto - 18:09

Uno dei due ladri ha tentato di aggredire un carabiniere con un cacciavite. Nel furgone dei malviventi recuperate tre biciclette (una completamente smontata) dal valore complessivo di 9500 euro, ma anche sofisticate apparecchiature per inibire i Gps

09 agosto - 09:27

Il fatto è avvenuto nella notte tra sabato 8 agosto e domenica 9 a Ossana, in Val di Sole. Una discussione degenerata è stata sedata da due militari presenti sul posto in abiti civili. Identificatisi ai giovani protagonisti della zuffa, uno dei due carabinieri è stato raggiunto da un pugno di uno di questi, che successivamente ha cercato la fuga. 5 le persone identificate, tra cui dei minorenni. Rischiano fino a 5 anni di reclusione per rissa aggravata

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato