Contenuto sponsorizzato

Il compagno Mastrogiuseppe non si spaventi. Non snatureremo Sanifonds

Solo i componenti del CdA (un nuovo Soviet per qualcuno) possono ragionare dell’attività? La Uil crede che la prevenzione di tante malattie oncologiche e croniche passi anche per lo screening non delle acque dei fiumi ma dei lavoratori e delle lavoratrici che, magari, si trovano in zone ad alto rischio inquinamento
DAL BLOG
Di Walter Alotti - 08 novembre 2016

Attuale segretario generale della Uil in Trentino è giornalista pubblicista dal 2014

Mastrogiuseppe si quieti, nessuno vuole snaturare Sanifonds, ma ci chiediamo: solo i componenti del CdA (un nuovo Soviet per qualcuno) possono ragionare dell’attività e delle ipotesi di coinvolgimento del Fondo Sanitario nelle diverse politiche di prevenzione degli associati?

 

La UIL crede che la prevenzione di tante malattie oncologiche e croniche passa anche per lo screening non delle acque dei fiumi (ci siamo probabilmente espressi male o qualcuno ha frainteso), ma dei lavoratori e delle lavoratrici che, magari, lavorano o risiedono in zone ad alto rischio inquinamento del nostro territorio.

 

Ed abbiamo fatto una proposta, non posto veti o lanciato diktat. Non fa parte del nostro Dna, laico e riformista. Peraltro senza intenzione di sfiduciare i tecnici delle istituzioni locali che fanno le rilevazioni. Ma casomai con l’intenzione, l’idea di avere altre informazioni, dati neutrali, non “governativi” che permettano delle diverse correlazioni rispetto a indagini, come quelle sui fitofarmaci, che per le autorità locali sono entro i limiti, ma per altre Agenzie di indagine nazionali, statali od europee danno altri preoccupanti esiti.

 

Tutto qui. Riproporremo più compiutamente, formalmente, tramite i nostri rappresentanti in CdA, la nostra proposta. Indagini di profilassi che altri Fondi Sanitari (Cadiprof o Fondo Est) fanno da tempo. Chissà che non troveremo anche il compagno Mastrogiuseppe dalla nostra parte.

 

Edizione del 23 settembre 2022
Telegiornale
23 set 2022 - ore 22:51
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Montagna
24 settembre - 19:13
Una lettera per chiedere maggiori controlli contro le speculazione sugli alpeggi è stata consegnata all’assessora Zanotelli, i pastori [...]
Economia
24 settembre - 19:20
Al teatro Sociale di Trento i maggiori esponenti del movimento calcistico a livello italiano hanno cercato di rispondere alle questioni più [...]
Cronaca
24 settembre - 16:36
L'incidente è avvenuto nel bassanese, due dei tre feriti trasferiti in ambulanza all'ospedale San Bortolo di Vicenza
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato