Contenuto sponsorizzato

A gennaio partiranno i lavori per il ripristino del ponte sul Sarca

L'infrastruttura era stata chiusa lo scorso agosto per un cedimento della parte centrale

Pubblicato il - 27 dicembre 2017 - 11:43

BOCENAGO. E' previsto per la metà di gennaio 2018 l'avvio dei lavori per il ripristino della funzionalità del ponte sul fiume Sarca, sulla stradale 239 di Campiglio, gli abitati di Strembo e Bocenago.

 

Il ponte ha una decina di anni di vita, misura in tutto circa 150 metri ed è a tre campate: una principale, di circa 90 metri, più due laterali di circa 15 e 46 metri. Era stato chiuso lo scorso 9  agosto a causa del cedimento in prossimità della parte centrale del ponte che aveva causato il sollevamento delle giunture esterne.

 

Il progetto esecutivo, approvato nelle scorse settimane, prevede il ripristino del vincolo tra l’impalcato e la zavorra di fondazione del viadotto sul Sarca. La sua approvazione costituiva l'ultimo passaggio amministrativo necessario prima dell'avvio dei lavori. L’intervento previsto consiste nella realizzazione di una nuova struttura metallica di contrasto ancorata alla zavorra di fondazione e all’impalcato, che renderà possibile l’impiego di martinetti idraulici al fine di ripristinare le condizioni originali del vincolo e quindi la integrale funzionalità del ponte. La messa in contrasto definitiva dell’opera sarà garantita dalla posa di nuovi appoggi in neoprene armato.

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

21 ottobre - 19:49

Purtroppo si registra anche un nuovo positivo a Cembra Lisignago dove si era sviluppato il più grosso focolaio legato alla popolazione residente che ha un rapporto dell'0,85% di positivi per residenti. Dato più alto nel comune vicino, ad Altavalle (1% di popolazione positiva). Altri tre comuni sopra lo 0,75%

21 ottobre - 20:14

La notizia è stata battuta da Reuters e ripresa in tutto il mondo. Il fatto sarebbe avvenuto in Brasile e la conferma arriva dall'Università di San Paolo

21 ottobre - 17:39

Tra i nuovi positivi, 71 presentano sintomi, 13 casi riguardano minorenni, dei quali 2 contagiati sono nella fascia di età 0-5 anni e altri 11 ragazzi si collocano nella fascia 6-15 anni, mentre 13 infezioni riguardano over 70 anni

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato