Contenuto sponsorizzato

Brennero, un altro migrante perde la vita lungo la ferrovia. Trovato il corpo carbonizzato

Un altro cadavere sulla linea ferroviaria del Brennero, un altro migrante morto nel tentativo di oltrepassare la frontiera per raggiungere il cuore dell'Europa. E' rimasto folgorato dall'alta tensione, il suo corpo è stato trovato privo di vita sul tetto di uno dei container di un treno merci diretto in Austria

Di db - 24 dicembre 2017 - 12:22

BOLZANO. Un altro cadavere sulla linea ferroviaria del Brennero, un altro migrante morto nel tentativo di oltrepassare la frontiera per raggiungere il cuore dell'Europa. E' rimasto folgorato dall'alta tensione, il suo corpo è stato trovato privo di vita sul tetto di uno dei container di un treno merci diretto in Austria.

 

La triste scoperta l'hanno fatta gli uomini della Polfer durante un controllo sul carico. Hanno trovato un cadavere carbonizzato, impossibile risalire alla nazionalità della vittima, ignota anche l'identità. Si presume sia un migrante perché ormai sono tanti i profughi che utilizzano i treni provenienti da Sud per arrivare a Nord.

 

Giovani che continuano il loro viaggio della speranza cominciato migliaia di chilometri prima in Africa, in Medioriente, lì da dove scappano. Non è la prima volta che qualcuno muore, schiacciato o investito dai mezzi che sfrecciano sulle rotaie. 

 

Quello della notte scorsa è morto folgorato, il suo corpo si aggiunge al macabro elenco di chi ha perso la vita sulla linea del Brennero nel tentativo di raggiungere l'Austria, la Germania, uno Stato in cui ricominciare a vivere dopo la fuga dal proprio Paese. 

 

Da tempo, oltre all'ecatombe del Mediterraneo, i migranti muoiono anche in montagna, qui come al confine francese.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 24 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 ottobre - 18:59

Le incertezze sembrano riguardare un po' tutto l'apparato organizzativo. Bruno Bizzaro: "Il nocciolo di tutto è naturalmente la sicurezza di operatori, pazienti e clienti. Non tutte le farmacie dispongono di locali separati che possono essere adibiti per questo scopo e che possono essere sanificati regolarmente"

24 ottobre - 19:44

Nelle ultime 24 ore sono stati trovati 162 positivi a fronte dell'analisi di 2.513 tamponi molecolari per un rapporto contagi/tamponi a 6,45%. Sono 71 le persone che presentano sintomi. Ci sono 63 pazienti in ospedale e 4 in terapia intensiva

24 ottobre - 19:17

In serata atteso l’intervento di Conte per annunciare le nuove misure restrittive: la bozza del Dpcm (ALL’INTERNO) prevede la sospensione delle attività per piscine, centri benessere e centri ricreativi. Per contrastare la diffusione del contagio alle superiori la didattica digitale integrata passa al 75% sul totale delle lezioni

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato