Contenuto sponsorizzato

Motoslitte e gatti delle nevi, imponente esercitazione sugli impianti di risalita del Cermis

Ad intervenire 80 uomini tra vigili del fuoco permanenti, i volontari di Cavalese, Carano e Ziano, il Soccorso alpino di Tesero e Moena, la Guardia di finanza, la Polizia di stato e il personale degli impianti

Pubblicato il - 25 novembre 2017 - 20:18

CAVALESE. Guasti irreparabili sono eventi rari ma bisogna essere preparati ad affrontarli soprattutto quando accadono in una telecabina.

 

Ecco allora che la società Cermis Spa ha organizzato nella giornata di ieri una manovra di soccorso in linea per simulare l'evacuazione degli sciatori dall'impianto della località Dosso Larici all'Alpe Cermis, una moderna telecabina a 8 posti che in alcuni punti raggiunge i 60 metri di altezza.
 

Nel corso della simulazione sono intervenuti gli specialisti dei vigili del fuoco permanenti e i corpi volontari di Cavalese, Carano e Ziano, il Soccorso alpino di Tesero e Moena, la Guardia di finanza, la Polizia di stato e il personale degli impianti.

 

Esercitazione sul Cermis

Ad ogni ente è stata assegnata una specifica tratta che è stata raggiunta con i gatti delle nevi e le motoslitte.

 

Successivamente l'intervento dei soccorritori: sono saliti sui pali e hanno raggiunto le cabine in cui erano presenti alcuni figuranti.

 

Le operazioni si sono svolte sotto la pioggia che, in serata si è trasformata in neve. In tutto sono stati impegnati 80 uomini. Nell'intervento erano presenti l'amministratore Seber, i capi servizio e i tecnici del consorzio Fiemme-Obereggen.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 19 gennaio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
20 gennaio - 19:59
Trovati 2.669 positivi, 3 decessi nelle ultime 24 ore. Registrate 2.449 guarigioni. Sono 165 i pazienti in ospedale. Tutti i Comuni sul [...]
Cronaca
20 gennaio - 20:40
"La mafia quando arriva in un territorio ne uccide la bellezza e anche le relazioni'' spiega a ilDolomiti l'avvocata e vicepresidente nazionale di [...]
Cronaca
20 gennaio - 18:36
La tragedia è avvenuta al lago di Santa Giustina. Vani i tentativi dei soccorsi. Fatale un malore per Marco Widmann di 65 anni
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato