Contenuto sponsorizzato

Sbanda e finisce nella scarpata, giovane trasportata in elisoccorso al Santa Chiara

L'incidente è avvenuto intorno alle 14.45 sulla SP71 che da Segonzano porta a Cavalese, poco dopo l'abitato di Segonzano. La ragazza portata immediatamente in ospedale per accertamenti

Particolarmente complicate le operazioni di recupero dell'auto nella scarpata.
Di Cinzia Patruno - 22 ottobre 2017 - 17:29

SEGONZANO. In un punto particolarmente tortuoso della strada provinciale che da Segonzano porta in val di Fiemme, una giovane di 19 anni della val di Cembra alla guida di una Opel Agila ha perso il controllo dell'auto finendo nella scarpata per una quindicina di metri. L'incidente, che non ha coinvolto altri mezzi, è avvenuto poco dopo la galleria.

 

 

Complicate le operazioni di recupero del mezzo, che è stato riportato in carreggiata con l'ausilio dei mezzi del soccorso stradale. Intervenuti anche i corpi dei vigili del fuoco di Segonzano e di Sover, che hanno provveduto ad estrarre la giovane dall'auto, e due autoambulanze. Botte e contusioni per la ragazza che è stata immediatamente trasportata all'ospedale Santa Chiara dall'elisoccorso per eseguire degli accertamenti.

 

 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 29 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

30 settembre - 17:27

Nelle ultime 24 ore sono stati analizzati 2.422 tamponi, 37 i test risultati positivi: il rapporto contagi/tamponi si attesta a 1,53%. Sono 14 i pazienti che ricorrono alle cure ospedaliere. Il totale è di 6.614 casi e 471 decessi da inizio epidemia coronavirus

30 settembre - 18:41

Sarà possibile prenotare un appuntamento (dal 2 ottobre anche online) dal proprio medico di famiglia, negli ambulatori o con la formula del drive through. Al via la campagna per vaccinare le fasce a rischio della popolazione, Apss: “La procedura è sicura inoltre chi è vaccinato evita di ammalarsi di influenza e semplifica la diagnosi della malattia da coronavirus

30 settembre - 18:18

La Provincia di Bolzano informa che gli istituti hanno adottato tutte le procedure previste e hanno seguito le indicazioni stabilite dall’Azienda sanitaria per garantire la tutela della salute degli studenti e del personale scolastico

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato