Contenuto sponsorizzato

A Obra in Vallarsa in minimarket potrebbe riaprire, un bando di gara da dieci anni in comodato gratuito

Gli altri punti commerciali distano circa 7 chilometri e il Comune vuole garantire un mantenimento del servizio alla popolazione. Il bando vuole ricercare un soggetto privato al quale affidare in comodato gratuito per la durata di 10 anni i locali in frazione Obra e il Comune mette a disposizione locali e attrezzature

Di Luca Andreazza - 12 luglio 2018 - 11:47

VALLARSA. Il minimarket di Obra nel Comune di Vallarsa è pronto per tornare a nuova vita e riaprire i battenti. E' stato pubblicato il bando di gara per l'apertura al pubblico di un'attività multi-servizi per cercare di assicurare una continuità dell'immobile chiuso nel corso dell'inverno scorso.

 

Questi locali di proprietà comunale erano già sede di un'analoga attività commerciale dal 2001, che però è cessata tra febbraio e aprile di quest'anno. La scadenza del bando è fissata alle 12 di lunedì 30 luglio. E' possibile fissare un sopralluogo per prendere visione degli spazi (Qui info e bando completo).

 

Gli altri punti sono distanti circa 7 chilometri, ma è necessario garantire un mantenimento del servizio alla popolazione, in quanto questa è l'unica attività commerciale presente in paese, il Comune si è attrezzato con un bando per trovare un nuovo proprietario.

 

Il bando vuole ricercare un soggetto privato al quale affidare in comodato gratuito per la durata di 10 anni i locali in frazione Obra e il Comune mette a disposizione locali e attrezzature, funzionali alle attività di commercio. Il nuovo proprietario è tenuto a effettuarne la manutenzione ordinaria, mentre rimangono a carico dell'amministrazione gli interventi di manutenzione straordinaria.

 

Il comodatario avrà la possibilità di utilizzare attrezzature e mobilio di proprietà utili a mantenere in essere l’attività e il Comune si riserva la facoltà di acquistare gli elementi di arredo del concessionario.

 

Il bando è molto articolato, sono diversi gli obblighi del gestore degli spazi, mentre tra i requisiti di partecipazione ecco l'iscrizione al registro delle imprese, requisiti morali e quelli professionali.

 

I criteri per aggiudicarsi gli spazi di Obra vanno dal progetto generale alle attività multi-servizi, dalle ulteriori attività proposte agli orari di apertura, dalla rilevanza turistica e sociale ai titoli di studio e esperienza.

 

E ancora attenzione alle famiglie e giovane imprenditoria, oltre agli investimenti per migliorare la struttura.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 30 luglio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
02 agosto - 12:35
La provincia di Trento intende acquistare circa un centinaio di questi strumenti, il fabbisogno è stato calcolato sulla base dei [...]
Cronaca
02 agosto - 11:21
Il presidente Maurizio Fugatti ha fornito un'anticipazione dei dati epidemiologici per l'emergenza Covid per oggi, lunedì 2 agosto
Cronaca
02 agosto - 12:12
Con un post ironico e accattivante il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia ricorda come gli Etruschi fossero un popolo saggio, scrupoloso [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato